Home Economia Unicam e Confindustria Macerata, confronto su progetti di ricerca

Unicam e Confindustria Macerata, confronto su progetti di ricerca

Unicam e Confindustria Macerata, confronto su progetti di ricerca
29
0

Venerdì 24 gennaio, dalle ore 14.30 presso la sede Confindustria di Macerata, “La ricerca di Unicam incontra Confindustria” è il titolo del confronta tra i ricercatori dell’Università di Camerino e gli imprenditori del territorio per illustrare le opportunità dei progetti di ricerca che si stanno sviluppando.

Dopo i saluti dei rappresentanti di Unicam e di Confindustria, si avvicenderanno gli interventi dei ricercatori dell’Ateneo: Francesco Nobili su “Materiali innovativi per batterie sostenibili”; Piera di Martino su “Ri-circoliamo nelle Marche”; Enrico Marcantoni su “Importanza della Chimica nello sviluppo di materiali compositi altamente innovativi (Bio-based ed Economia Circolare)”; Lucia Pietroni su “Il Design come driver di innovazione per una società più sostenibile, sicura e inclusiva”; Gianni Sagratini su “Innovare nel food attraverso la ricerca targata Unicam”; Roberto Spurio su “Una “Banca di Microorganismi” al servizio delle biotecnologie”; Dennis Fiorini su “La chimica nella valorizzazione, autenticazione e tutela della qualità degli alimenti”; Barbara Re su “Modellazione e miglioramento continuo di processi organizzativi”; Francesco Tiezzi su “Esecuzione di processi organizzativi tramite blockchain.

“Ci adoperiamo quotidianamente – sottolinea il Rettore Claudio Pettinari – affinché le attività di ricerca condotte nei nostri laboratori siano opportunità per grandi, medie e piccole imprese che peraltro rappresentano l’ossatura della nostra economia: è questo uno degli obiettivi principali delle attività di Terza Missione. Tenendo conto del contesto attuale e nell’ottica della sua missione distintiva, lo sviluppo futuro del nostro Ateneo è sempre più legato alla capacità di svolgere un ruolo chiave per contribuire all’innovazione sociale, economica, tecnologica e culturale dei territori dove opera. Sono pertanto estremamente importanti questi momenti di confronto e dialogo tra il mondo accademico e quello imprenditoriale. Ringrazio Confindustria Macerata per la disponibilità e l’opportunità concessaci, così come la professoressa Elisabetta Torregiani, alla quale ho affidato la delega dei Rapporti con le imprese, per aver promosso ed organizzato l’iniziativa”.

(29)

LEAVE YOUR COMMENT