Home Sport Sef Macerata vince titoli nazionali e regionali

Sef Macerata vince titoli nazionali e regionali

Sef Macerata vince titoli nazionali e regionali
51
0

Allo stadio Helvia Recina di Macerata, organizzata dalla Sef Macerata, si è svolta nel weekend la fase regionale dei campionati di società master di atletica leggera, aperta anche alle regioni Umbria ed Abruzzo. Circa 270 gli atleti-gara, per le Marche presenti 9 società femminili e 21 maschili.

È una tappa fissa nel calendario in quanto determinante, insieme ai risultati conseguiti dal 1° aprile al 25 giugno, a definire la classifica a livello nazionale per accedere alle finali a 24 squadre che quest’anno sono in programma a Salerno alla metà di luglio.

La fase regionale, sia in campo maschile che femminile, è stata vinta dalla Sef Macerata con punteggi che la dovrebbero posizionare, in attesa dell’ultima data utile, tra le prime 24 squadre d’Italia.

L’Atletica Osimo si è piazzata seconda in entrambe le classifiche con buoni punteggi che in particolare tra le donne lasciano aperta la porta a una qualificazione alle finali e sarebbe un bis dopo il debutto del 2022. Completano il podio l’Atletica Fabriano tra gli uomini e la Sef Stamura Ancona femminile.

Sef Macerata
La staffetta 4×400 uomini (M60) Campione d’Italia

La Sef Macerata ha anche partecipato, nel fine settimana precedente, ai Campionati italiani staffette, disputati a Campi Bisenzio (Fi). La società maceratese ha schierato ben 10 staffette e conquistato 4 medaglie.

Titolo di Campione d’Italia e gradino più alto del podio per la 4×400 uomini (M60) con il quartetto composto da Diego Cotichelli, Nunzio Spina, Livio Bugiardini e Alessandro Tifi, che con il tempo di 4.17.59 ha stabilito il nuovo record regionale e societario.

Sef Macerata
La Sef Macerata a Campi Bisenzio e nella foto in alto all’Helvia Recina

In campo femminile argento per la 4×100 (F60) composta da Raffaela Rambozzi, Antonella Sirianni, Emanuela Stacchietti, Graziella Mercuri (1.05.34 il tempo) e per la 4×800 formata da Tiziana Tiberi, Chiara Morisi, Carla Scattolini, Barbara Carnevali (11.30.53 il tempo che vale il nuovo record regionale).

Medaglia di bronzo e nuovo primato regionale anche per la 4×400 (F50) con Graziella Mercuri, Magda Pandele, Chiara Morisi e Barbara Carnevali (4.50.98).

(51)

LEAVE YOUR COMMENT