Home Lifestyle Primavera nei parchi, festa ai Giardini Diaz e a Fontescodella

Primavera nei parchi, festa ai Giardini Diaz e a Fontescodella

Primavera nei parchi, festa ai Giardini Diaz e a Fontescodella
81
0

Domenica 27 maggio i Giardini Diaz e il Parco urbano di Fontescodella a Macerata saranno sede di Primavera nei parchi, evento organizzato dal Comune in  collaborazione con il centro di Educazione Ambientale di Fontescodella, la cooperativa Risorse, gli Amici del Parco di Fontescodella e un gruppo di cittadini per offrire alla città, in particolare alle famiglie con bambini, una sana occasione di svago all’aria aperta, un modo per apprezzare la bellezza e le potenzialità dei due spazi verdi urbani.

Le iniziative sono in programma la mattinata ai Giardini Diaz mentre il pomeriggio si terranno al Parco Urbano di Fontescodella.

I Giardini Diaz ospiteranno dalle 10 alle 12 “Collage di comunità”, una raccolta di fotografie scattate negli stessi giardini a cura dell’associazione Spiazzati, alle 10.30 “Naturazioni”, un’iniziativa dedicata ai bambini con Mattia Federici, Giulia Perugini e Chiara Ulisse che accompagneranno i più piccoli all’esplorazione del luogo con raccolta e trasformazione di materia naturale. Previsti anche due laboratori, il primo alle 10 dal titolo “Siamo indigeni” sarà sulle leggende indigene del Nicaragua con Giulia Trobbiani (dai 7 anni in su) e alle 11 “Da cosa nasce…musica” condotto da Giorgio Staffolani (per tutte le età). Alle 11 letture animate a cura della libreria Bibidi Bobidi Book e infine, alle 11.30, il “Teatrino delle fate”, spettacolo di marionette a cura di Le Tate animazione con Alice e Ludovica.

A partire dalle 15 Primavera nei parchi si sposterà al Parco urbano di Fontescodella. Qui, tra gli eventi da segnalare, per i più piccoli presenti asinelli e pony, grazie all’associazione La Carovana e Il Villino equitazione, e un gruppo di volatili dell’associazione Wild World di cui sarà possibile ammirare le evoluzioni. Poi, anche giochi tradizionali, skate session e possibilità di disputare incontri di calcio nel campetto, fare un pic nic nel verde e mangiarsi un gelato grazie al tradizionale carretto.

Inoltre, la Caccia al tesoro nel parco animerà la Festa del Pedibus, il servizio di accompagnamento pedonale per i bambini delle scuole elementari della città coordinato dalla cooperativa Risorse. Sarà l’evento conclusivo della felice stagione 2017/2018 che ha visto crescere il numero dei partecipanti soprattutto nella scuola primaria “Giulio Natali” a Sforzacosta, dove ha percorso a piedi il tragitto da casa a scuola la metà degli alunni iscritti. Durante la Festa del Pedibus saranno presentati i numeri del progetto arrivato alla sua seconda edizione. Sono stati, infatti, ben 170 i bambini iscritti e partecipanti e 29 i genitori volontari per l’attività di accompagnamento, 837 i chilometri percorsi e 1.932 kg la riduzione di emissione di Co2.

Per l’occasione l’Ecobar L’Alligatore rimarrà aperto, mentre il parcheggio Centro storico sarà gratuito. Info: www.comune.macerata.it, www.risorsecoop.it, info@risorsacoperative.it.

(81)

LEAVE YOUR COMMENT