Home Spettacolo Giovedì e venerdì la festa ai giardini Diaz rinviata il 1° maggio

Giovedì e venerdì la festa ai giardini Diaz rinviata il 1° maggio

Giovedì e venerdì la festa ai giardini Diaz rinviata il 1° maggio
184
0

Di nuovo in moto la macchina organizzativa del Primo Maggio Ma(r)che Festival!, l’evento organizzato dal Comune di Macerata – assessorato alle Politiche Giovanili in collaborazione con i sindacati Cgil, Cisl e Uil,  la Cooperativa sociale Meridiana e sostenuto dall’Apm, programmato in un primo momento per il 30 aprile e 1° maggio ma rinviato a giovedì 5 e venerdì 6 maggio a causa del maltempo.

Il nuovo e più ricco programma della due giorni dedicata al lavoro, prevede per il 5 maggio, alle ore 16, DiazLand  lo spazio dedicato ai bambini con giostre, giochi e animazione a cura de Le Formiche Animazione arricchito anche con l’angolo trucca bimbi, palloncini modellabili e il laboratorio creativo Dipingere senza pennelli che prevede la raccolta di foglie e sassi per creare dei bellissimi dipinti (costo 3 euro) e il concorso di disegno Inventa un animale.

Alle 17  apertura degli stand gastronomici Street food & drink con merenda, aperitivo, cena e after dinner e dalle 18 al via il programma musicale con l’Homeless Rock Fest che presenta Tourette, il gruppo di Porto Sant’Elpidio ContrabbanD e poi la band rock marchigiana Mothra con In viaggio con i CSI,  un omaggio al CSI, in collaborazione con Unifestival, che propone un viaggio musicale all’interno delle sonorità che hanno influenzato la band locale che mescola i temi della nostra tradizione a ricercate sonorità elettroniche dove riemergono le influenze musicali del duo Ferretti/Zamboni: i primi viaggi da Punkow al Tibet, i versi poetici e di impegno civile (da Fenoglio a Pasolini) riaffiorano così per condensarsi in una serata live. Prevista la partecipazione di Enrico Vitali e Serena Abrami.

1mag1

Il 6 maggio, a partire dalle 17, si replica con Street food & drink, Diazland e alle 18 con l’associazione Ciclo Stile giochi in bici (con bicicletta propria).  Alle 16, con ripetizione alle 17, ci sarà anche Green Sport con lezioni dimostrative di Nordic walking (è consigliata la prenotazione al 333.8922164) a cura dei maestri nazionali SINW Attilio Mogianesi e Daniela Merelli di Macerata Nordic Walking.

In serata ancora musica  con Libertas Libertas Memory, Green Revolution (Green Day Tribute), La Resistenza, Apnea e Always Loving Jah Sound.

A seguire i Gattamolesta, il gruppo che porterà sul palco la forza di chi ha viaggiato tanto e fatto divertire negli anni centinaia di platee in tutta Italia ed Europa. Artisti poliedrici capitanati dall’istrionico Mr Gatta, promettono allegria proponendo pezzi propri contaminati dai suoni assorbiti nel tempo, senza trascurare di far ballare e sudare con i brani popolari balcanici e tzigani più qualche cover ben riuscita!

Chiusura di Primo Maggio Ma(r)che Festival!, con il concerto di Brusco, vero nome Giovanni Miraldi , rapper italiano conosciuto prima come Papa Giovanni o Papa G, e successivamente come Brusco, è famoso per la sua carriera solista e come membro di una delle posse storiche del reggae italiano, la Villa Ada Posse. Info: www.comune.macerata.it .

1mag2

(184)

LEAVE YOUR COMMENT