Home Sport Premio Renato Cesarini, a Senigallia numerosi big del calcio

Premio Renato Cesarini, a Senigallia numerosi big del calcio

Premio Renato Cesarini, a Senigallia numerosi big del calcio
40
0

Mercoledì 1 settembre a Senigallia, alla consegna del Premio Renato Cesarini parteciperanno numerosi big del calcio.

Renato Cesarini (Senigallia 1906- Buenos Aires 1969) è stato il primo giocatore della nazionale italiana a segnare al 90′ (13 dicembre 1931 contro l’Ungheria), passando alla storia per la cosiddetta “Zona Cesarini”, che significa anche la tenacia di giocarsi la partita fino alla fine.

Quest’anno, quindi, il vincitore del Premio Cesarini non poteva che essere il calciatore del Hellas Verona Kevin Lasagna, come realizzatore nel campionato scorso del goal all’ultimo minuto di Cagliari-Verona, al 98′.

Verranno assegnati riconoscimenti anche ad altri personaggi del mondo del calcio che si sono contraddistinti nell’ultima stagione. Tra questi il Presidente della FIGC Gabriele Gravina per l’ottimo lavoro svolto che ha portato l’Italia al vertice del Calcio Europeo.

Premio Renato Cesarini
Kevin Lasagna. Nella foto in alto: Renato Cesarini

Si parte alle ore 17, nella splendida Rotonda a Mare si terranno due Talk-Show. Il primo, “L’altra faccia della medaglia: il calcio al di là della vittoria dell’Italia, Fair Play finanziario, una regola che vale per tutti?”. A seguire “Il ruolo dei procuratori da consulenti a protagonisti del circuito calcistico … opportunità e distorsioni”.

Ai Talk Show, condotti da Luca Marchetti(Sky-Sport), Sandro Sabatini (Mediaset Sport) e Luigi Brecciaroli (Arancia Television), parteciperanno e saranno premiati i Presidenti Massimo Ferrero (Sampdoria) e Fabrizio Corsi (Empoli), i Ds Giovanni Sartori(Atalanta) e Toni D’Amico (Verona), gli Allenatori Vincenzo Italiano(Fiorentina), Fabrizio Castori (Salernitana) e Andrea Sottil (Ascoli), gli ex Calciatori Alessio Tacchinardi (Juventus) e Jose’ Altafini (Juventus, Milan e Napoli), i Procuratori Sportivi Renzo Contratto e Massimo Briaschi.

Interverranno tra gli altri Guido D’Ubaldo (segretario nazionale ODG), Piercarlo Presutti (caporedattore Ansa Sport) e Andrea Balzanetti (caporedattore Corriere della Sera).

Alle ore 20.30, Cena di Gala presso il Salone delle Feste dell’Istituto Alberghiero A. Panzini di Senigallia.

Ospiti d’Onore e premiati saranno Ivan Zazzaroni (Direttore Corriere dello Sport), Giancarlo Laurenzi (Direttore Corriere Adriatico), Giuseppe Cruciani (Sole 24 ore – Radio 24) e l’avvocato Michele Briamonte.

Nelle scorse stagioni il Premio Renato Cesarini è stato vinto da Eros Pisano (Hellas Verona), Paulo Dybala (Juventus), Cristian Zapata (Milan), Ciro Immobile (Lazio), Nicolò Barella (Cagliari), Daniel Ciofani (Frosinone) e nell’ultima edizione 2020 Patrick Cutrone (Fiorentina).

(40)

LEAVE YOUR COMMENT