Home Sport Osimo saluta il Giro d’Italia, a Imola vince Sam Bennett

Osimo saluta il Giro d’Italia, a Imola vince Sam Bennett

Osimo saluta il Giro d’Italia, a Imola vince Sam Bennett
71
0

Il Giro d’Italia è ripartito da Osimo poco dopo mezzogiorno da Piazza Boccolino, tanta gente a salutare e fotografare. In tantissimi ieri pomeriggio sulle strade osimane per l’arrivo, la sera circa 5000 persone a Piazza Gramsci per il Carovana Party. La corsa rosa è sempre un successo, attira tifosi, appassionati, curiosi e per qualche ora anche i grandi media.

Ma l’impegno necessario è grande, ne sanno qualcosa in Comune, soprattutto per organizzare tutte le operazioni di sicurezza richieste. Inoltre, occorre la vitale disponibilità degli sponsor locali per le risorse, dei volontari per le tante mansioni oscure, della popolazione per avere la pazienza di sopportare gli inevitabili disagi.

Il Carovana Party a Piazza Gramsci

L’evento è andato bene, la città ha fatto quello che doveva e può esserne contenta, la tradizione ciclistica osimana è stata rispettata e onorata. Mentre la carovana sfilava da corso Mazzini verso il Guazzatore per andare ad Ancona e poi all’arrivo di Imola, sicuramente chi ha voluto il Giro a Osimo e ha lavorato per il buon esito avrà tirato un profondo sospiro di soddisfazione e sollievo.

La dodicesima tappa Osimo-Imola, 214 km praticamente piatti, è stata vinta dall’irlandese Sam Bennett (Bora-Hansgrohe) che si è imposto in volata sul traguardo piazzato nel circuito automobilistico “Enzo e Dino Ferrari”. La corsa è stata caratterizzata e condizionata dalla forte pioggia, ma anche da tentativi di fuga che hanno spezzettato il gruppo. L’unica ascesa a pochi chilometri dall’arrivo, la salita dei Tre Monti, con il maltempo ha creato altri problemi, tanto che Elia Viviani è rimasto fuori dal finale per velocisti.

L’arrivo di Sam Bennett a Imola

Sam Bennett è partito lungo ai 400 metri riprendendo gli attaccanti Matej Mohoric (Bahrain-Merida) e Carlos Betancur (Movistar Team) per poi imporsi di forza precedendo Danny Van Poppel (Team Lotto NL-Jumbo) e Niccolò Bonifazio (Bahrain-Merida).  È la seconda vittoria in questo Giro per Bennet dopo quella di Praia a Mare. Classifica generale invariata con Simon Yates (Mitchelton-Scott) in maglia rosa, Tom Dumoulin (Team Sunweb) a 47″ e Thibaut Pinot (Groupama-FDJ) a 1’04”.

(71)

LEAVE YOUR COMMENT