Home Spettacolo Nelle sale “Come saltano i pesci”. Film made in Marche

Nelle sale “Come saltano i pesci”. Film made in Marche

Nelle sale “Come saltano i pesci”. Film made in Marche
135
0

E’ uscito nelle sale cinematografiche il film “Come saltano i pesci”. Il debutto ha avuto delle anteprime a Fermo e Macerata, per i luoghi in cui è stato parzialmente girato e perché produzione, regista, attore protagonista e altri attori sono marchigiani e maceratesi in particolare.

pesci2Sale affollatissime al Multiplex Super8 di Fermo e al Multiplex 2000 di Macerata, dove c’è stata anche una proiezione mattutina per le scuole medie e superiori.

Presente il cast, il più festeggiato è stato l’attore Simone Riccioni, soddisfatto il regista Alessandro Valori per aver realizzato un film di qualità in un periodo poco favorevole agli investimenti, ma forse il più contento è il produttore Mario Tordini (Multivideo di Montecosaro) che coraggiosamente ha cavalcato questa avventura trovandosi in mano un’opera con la potenzialità di avere spazio nel serrato mercato della distribuzione.

Quindi, tre anteprime marchigiane che hanno dato un segno importante, per come sono state accolte e giudicate, prima del confronto nelle sale con le dominanti produzioni straniere.

Riccioni_Arpetti-kJ9H--1280x960@Produzione
Simone Riccioni e Jonathan Arpetti

Questo è un film tutto italiano, che associa idee fresche ed esperienza, con un cast di giovani e navigati frequentatori dei set, che in corso d’opera ha anche prodotto una curiosità, al contrario del solito: dalla sceneggiatura di Serena De Angelis e Paula Boschi, al cui soggetto hanno contribuito Simone Riccioni e Alessandro Valori, è nato un libro scritto durante le riprese da Jonathan Arpetti e Simone Riccioni dove “c’è tutto quello che nel film non si vede”.

val2
Mario Tordini, Simone Riccioni e Alessandro Valori

Il Film

I nostri protagonisti sono come pesci nel mare e, come fanno i pesci in natura, ognuno attua la sua strategia di sopravvivenza: c’è chi si unisce in branco e chi salta fuori dalle reti. Come saltano i pesci è un flm che parla di famiglia, una famiglia come tante altre ma che nasconde un segreto… Un film coinvolgente, emozionante e pieno di sorprese. Una storia positiva che sa di buono, di confronto tra generazioni con un finale positivo che scalda il cuore.  Come nella vita, fa ridere, fa piangere e fa riflettere.

La Trama

Matteo e un ragazzo di 26 anni con una vita perfetta: un sogno nel cassetto, due genitori Italo e Mariella che lo amano profondamente e una sorellina Giulia che vede in lui il suo eroe. Tutto si sgretola quando riceve una telefonata: il suo mondo era costruito attorno ad una terribile bugia.  Matteo per far luce sull’accaduto parte alla ricerca della verità. La realtà che troverà è molto diversa da quella che immaginava. In un susseguirsi di avvenimenti incontrerà persone che faranno parte della sua nuova vita, e scoprirà quale sarà il suo futuro.

Il Cast

Accanto ai giovani protagonisti Simone Riccioni (Universitari – molto più che amici, Come è bello far l’amore), Brenno Placido (Bella addormentata, Tutti pazzi per amore) e Marianna Di Martino (Un fantastico via vai, Oprazione U.N.C.L.E.), un inedito Biagio Izzo per la prima volta in un ruolo drammatico, Giorgio Colangeli e Maria Amelia Monti. Distribuito da Multivideo e Mariposa.

“Come Saltano i Pesci” è il nuovo film del regista Alessandro Valori che, dopo Radio West e Chi nasce tondo, torna sul grande schermo con una pellicola “su chi siamo veramente al di là delle apparenze, quando la vita e gli eventi ci pongono di fronte alla realtà delle cose e alla nostra intimità più autentica e dobbiamo farci i conti”.

Info: www.comesaltanoipesci.it

(135)

LEAVE YOUR COMMENT