Home Sport Matelica, ultima trasferta in casa del Perugia capolista

Matelica, ultima trasferta in casa del Perugia capolista

Matelica, ultima trasferta in casa del Perugia capolista
58
0

Domenica 25 aprile alle ore 20.30 il Matelica scende al “Renato Curi” di Perugia per l’ultima trasferta della regular season di serie C, che chiuderà poi all’Helvia Recina con l’Imolese.

I biancorossi marchigiani sono già matematicamente qualificati ai play off e  tranquillamente a metà classifica con 53 punti.

Il Perugia è con il Padova al primo posto della graduatoria del girone B e in piena lotta per la promozione diretta. Sono 73 i punti accumulati dai Grifoni con 21 vittorie e 10 pareggi, solo cinque battute d’arresto.

Nel match di andata, lo scorso gennaio, al botta e risposta iniziale tra Murano e Volpicelli, seguirono le reti di Minesso e Vano che regalarono il successo agli umbri.

Negli ultimi due turni giocati il Perugia ha piegato in casa per 2-1 la Triestina (alabardati in vantaggio con Litteri e poi superati da Murano e Minesso nel finale), poi ha battuto per 3-0 fuori casa il Ravenna (reti di Rosi, Bianchimano e Burrai).

matelica
Gianluca Colavitto

“Incontriamo – ha dichiarato mister Gianluca Colavitto – una vera corazzata del girone che si trova a due giornate dalla fine ad avere il destino nelle proprie mani. Una squadra che credo non sfigurerebbe nemmeno nella cadetteria, una rosa completa in ogni reparto, costruita per vincere e che sta riuscendo nella sua impresa”.

“Come al solito per noi – ha proseguito il tecnico del Matelica – sarà una partita complicatissima, una partita da Davide contro Golia. Mi auguro che le mie ‘fionde’ abbiano ancora voglia di far parlare di sé. Lo dobbiamo per rispetto di tutti, ma in primis di noi stessi in quanto, dopo aver raggiunto il primo obiettivo stagionale, ossia la salvezza, ci siamo prefissati nelle quattro mura dello spogliatoio di raggiungere il secondo obiettivo, e cioè i playoff e ce l’abbiamo fatta anche stavolta”.

“Il terzo obiettivo – ha concluso Colavitto – passa da Perugia, la prima della classe, ed è  il miglioramento della classifica per la griglia play off. Sappiamo che sarà difficilissimo, ma sono fiducioso. In settimana ci siamo allenati bene e vedo tutti sul pezzo”.

I giocatori convocati per la partita sono i portieri Cardinali, Martorel, Vitali; i difensori Baraboglia, De Santis, Di Renzo, Fracassini, Magri, Maurizii, Seminara, Tofanari, Zigrossi; i centrocampisti Balestrero, Barbarossa, Bordo, Calcagni, Mbaye, Pizzutelli, Santamarianova; gli attaccanti Alberti, Franchi, Leonetti, Moretti, Peroni, Volpicelli.

matelica

I due main sponsor del Matelica, la Fidea S.p.a e  la Halley Informatica s.r.l., hanno manifestato al Comune e alla Regione Marche la volontà di aderire alla campagna di vaccinazione in azienda, attraverso un’apposita convenzione.

Saranno messi  a disposizione i locali di via Merloni n. 8 (ex Hotel Massi) dando la possibilità a tutte le aziende matelicesi di poter vaccinare i propri dipendenti.

Le aziende del territorio comunale interessate, potranno aderire all’iniziativa scrivendo una mail all’indirizzo halley@halley.it ponendola all’attenzione del responsabile Covid Roberta Vitagliano, indicando nell’oggetto ‘campagna vaccinale in azienda’ e il nome del referente da contattare per tutti i dettagli.

“Fidea e Halley sono i nostri due main sponsor – ha affermato la DG del Matelica Calcio Roberta Nocelli –. Siamo orgogliosi di avere al nostro fianco due realtà così importanti dell’imprenditoria italiana che con grande senso di responsabilità sociale in questo momento si sono messe a disposizione della comunità per organizzare una campagna vaccinale”.

(58)

LEAVE YOUR COMMENT