Home Cultura Chiara Gamberale a Macerata, in anteprima il suo ultimo romanzo “Qualcosa”

Chiara Gamberale a Macerata, in anteprima il suo ultimo romanzo “Qualcosa”

Chiara Gamberale a Macerata, in anteprima il suo ultimo romanzo “Qualcosa”
87
0

Chiara Gamberale presenta domenica 5 febbraio a Macerata, ore 18 al Teatro Lauro Rossi, il suo ultimo romanzo “Qualcosa” in anteprima nazionale.

Dopo gli eventi sismici improvvisi di fine ottobre, Chiara Gamberale ha cercato in ogni modo di essere vicina alla nostra città e ai paesi colpiti. Ha organizzato a Roma una raccolta di beni di prima necessità, suggeriti dalla Croce Rossa, grazie alla pronta collaborazione della presidentessa Rosaria Del Balzo Ruiti. Beni giunti a Macerata tramite TNT e FedEx, che hanno viaggiato gratuitamente.

Con Nati per Leggere ed Elena Carrano, ha coinvolto la Feltrinelli nella donazione di libri, scelti ad hoc per un percorso che avesse come tema la resilienza. Inizierà tra poco questo impegno di Feltrinelli sul territorio.

Ma la Gamberale ha voluto fare di più. Volendo sostenere la realtà di Macerata, ha deciso con la casa editrice Longanesi, da subito disponibile, di portare qui l’anteprima nazionale del suo ultimo romanzo “Qualcosa”. La presentazione al Teatro Lauro Rossi sarà con ingresso libero, senza prenotazione, fino a esaurimento dei posti.

A vendere il libro sarà la libreria indipendente Il Nautilus di Tolentino, rimasta chiusa dopo le scosse di ottobre. Presso la libreria Il Nautilus è possibile prenotare le copie dei libri che saranno in vendita in anteprima nazionale il 5 febbraio durante la serata, anziché il 10, data effettiva dell’uscita.

L’incontro nasce dall’amicizia che lega Chiara Gamberale alle componenti della nascente associazione “L’Arca senza Noè” (Emanuela Corvatta, Romina Germani, Paola Locatelli e Francesca Rosini), con la quale ha voluto iniziare una collaborazione per fare da lente di ingrandimento sulle realtà che stanno ripartendo nel territorio colpito dal sisma.

“Questo appuntamento” dicono le organizzatrici “non sarebbe stato possibile senza l’appoggio del Comune di Macerata, nella persona del vice sindaco Stefania Monteverde, entusiasta lettrice della Gamberale, il fondamentale supporto dell’Associazione Cure Palliative Gigi Ghirotti Macerata Onlus e della Presidente Isabella Properzi e lo sponsor Giaconi Editore. Inoltre un ringraziamento particolare va alla Casa Editrice Longanesi per la fiducia data all’associazione Arca senza Noè, sia tramite consigli e indicazioni, sia per il non meno importante supporto economico.”

BIOGRAFIA

Chiara Gamberale è nata nel 1977 a Roma, dove vive. Partita come giovanissima speaker radiofonica, ha collaborato con «Il Giornale» e nel 1996 ha vinto il Premio di giovane critica Grinzane Cavour, promosso da «La Repubblica».

Ha esordito nel 1999 con Una vita sottile (Marsilio, premio Opera prima Orient-Express, Un libro per l’estate e Librai di Padova), seguito da Color Lucciola (Marsilio 2001), Arrivano i pagliacci (Bompiani 2002), La zona cieca (Bompiani2008, premio selezione Campiello), Le luci nelle case degli altri (Mondadori 2010), L’amore, quando c’era (Mondadori 2012), Quattro etti d’amore, grazie (Mondadori

2013), Per dieci minuti (Feltrinelli 2013). Del 2014 è Avrò cura di te, scritto con Massimo Gramellini ed edito da Longanesi e del 2016 è Adesso (Feltrinelli).

È inoltre autrice e conduttrice di programmi televisivi e radiofonici come Quarto piano scala a destra su Rai Tre e Io, Chiara e L’Oscuro su Radio Due. Ha condotto anche il contenitore culturale Duende per l’emittente televisiva lombarda Seimilano. Collabora con «La Stampa» e «Vanity Fair» e ha un blog sul sito di «Io Donna» e del «Corriere della Sera». Ha diretto a Roma il laboratorio di scrittura creativa “Il calamaio”. I suoi romanzi sono tradotti in quattordici paesi e sono stati a lungo in vetta alle classifiche in Spagna e America latina.

(87)

LEAVE YOUR COMMENT