Home Sport Bocce: presentato ufficialmente il “Gran Premio Città di Treia”

Bocce: presentato ufficialmente il “Gran Premio Città di Treia”

291
0

Si è svolta nella mattinata di sabato 22 giugno presso la sede della ditta Infissi Design, la conferenza stampa di presentazione del “Gran Premio Città di Treia”, manifestazione nazionale che interessa il mondo femminile delle bocce.

Un evento che fa il suo ritorno nel panorama sportivo treiese dopo oltre quindici anni di assenza.

La manifestazione è organizzata dalla ASD Bocciofila Passo di Treia che ha subito trovato il pieno appoggio da parte dei vertici FIB, sponsor e amministrazione comunale.

Le gare saranno divise in due giorni e si disputeranno presso il bocciodromo passotreiese: si parte sabato 13 luglio, alle ore 14:00, con la gara regionale a coppie “Lei-Lei”, senza vincolo di società. Il gran finale, domenica 14 luglio, a partire dalle ore 9:00, con le gare “Major Individuale Femminile” per Categorie “A/B” e “Nazionale S.P.T.”, per Categorie “C/D”.

Sono attese atlete provenienti da tutta Italia pronte a mettersi in luce per conquistare l’ambito premio.

La conferenza si è aperta con il saluto del Presidente Infissi Design, Ivano Rustichelli, che ha sottolineato come questa manifestazione sia estremamente utile alla valorizzazione del territorio. La Infissi Design da sempre è vicina a prestigiose realtà sportive delle Marche e il “Gran Premio Città di Treia” rappresenta un’altra importante occasione per sostenere lo sport locale e l’aggregazione.

Entusiasta anche il Presidente della ASD Bocciofila Passo di Treia, Giammario Balloriani, che ha ripercorso la storia dell’associazione (affiliata alla FIB dal lontano 1974) e ringraziato tutti i volontari che si stanno prodigando nei lavori organizzativi.

Al tavolo erano presenti anche il Sindaco di Treia Franco Capponi, il Presidente regionale FIB Corrado Tecchi, il Delegato provinciale CONI Fabio Romagnoli e il Delegato provinciale FIB Graziano Gattari.

Il primo cittadino di Treia, fresco di rielezione, ha illustrato ai vertici della federazione il progetto del nuovo polo sociale che sorgerà a Passo di Treia. L’amministrazione ha già commissionato la progettazione esecutiva dell’impianto che dovrà poi essere accettato e valorizzato dalla comunità intera.

Il Delegato Coni, Romagnoli, ha definito la bocciofila passotreiese una eccellenza per tutto il territorio. Lo stesso presidente ha rimarcato quanto il ruolo sociale di queste iniziative sia alla pari di quello sportivo.

Le bocce coinvolgono sempre di più gli atleti diversamente abili che possono giocare in completa sicurezza e in strutture sempre più organizzate per rispondere alle loro esigenze.

La conferenza si è conclusa con gli interventi di Graziano Gattari e Corrado Tecchi, rispettivamente Delegati provinciali e regionali FIB, i quali hanno voluto evidenziare gli importanti risultati che la sezione femminile sta raggiungendo nelle Marche e in tutto il territorio nazionale.

L’evento che coinvolge la cittadina treiese, specifica il Delegato regionale Tecchi, si svolge solo in quattro località della nostra Penisola.

I delegati FIB hanno apprezzato in modo particolare la sinergia che si è creata fra l’associazione, gli sponsor e, grazie anche al contributo dell’amministrazione, nel realizzare un evento che fa da volano non solo per lo sport ma anche per la promozione turistica locale.

Cristiano Lambertucci

Foto di gruppo finale.
Balloriani Gianmario (dx), Tecchi Corrado (centro) e Capponi Franco (sx).
Balloriani Gianmario e Tecchi Corrado
Ivano Rustichelli, Presidente Infissi Design
Lambertucci Cristiano – IgSport47

(291)

LEAVE YOUR COMMENT