Home Sport Ancona Matelica senza Sereni contro l’Aquila Montevarchi

Ancona Matelica senza Sereni contro l’Aquila Montevarchi

Ancona Matelica senza Sereni contro l’Aquila Montevarchi
46
0

L’Ancona Matelica torna a giocare sabato 16 ottobre, ore 17.30, allo Stadio Del Conero che con il nuovo decreto potrà avere pubblico fino al 75% della capienza.

L’avversario della nona giornata di serie C, contro cui tentare il riscatto dopo lo stop di Cesena, sarà l’Aquila Montevarchi già superato ai rigori nell’esordio in Coppa Italia.

La squadra aretina di mister Roberto Malotti è ora a quota 10 punti in classifica ed è reduce dalla brillante vittoria casalinga contro Modena.

L’Ancona Matelica, terza in classifica a 16 punti, dovrà fare a meno dell’attaccante Marcello Sereni per un trauma contusivo. Dopo l’accertamento ecografico si è deciso di tenerlo precauzionalmente a riposo.

Ancona Matelica
Marcello Sereni

“Ci aspetta un’altra squadra ostica da affrontare – ha dichiarato il tecnico biancorosso Gianluca Colavitto –. Dal punto di vista anagrafico è la compagine più giovane del campionato, ma sono sicuro che fino alla fine reciterà un ruolo importante. In Coppa ci ha già fatto vedere le proprie doti ed ora viaggia sulle ali dell’entusiasmo dopo il bel successo ottenuto contro il Modena. Noi comunque come al solito ci siamo preparati bene. I ragazzi in allenamento hanno sempre dato il massimo e vorranno di sicuro tornare a dare soddisfazione al nostro pubblico. A Cesena ci è dispiaciuto soprattutto non poter dare a loro la gioia che meritavano per il grande supporto che ci hanno dato e lo splendido colpo d’occhio che hanno offerto sugli spalti. Loro di sicuro hanno vinto e i ragazzi si sono impegnati fino all’ultimo istante per renderli orgogliosi. Anche domani sono sicuro che i nostri tifosi ci aiuteranno e saranno la nostra arma in più”.

Oltre Sereni, tra i biancorossi sono indisponibili anche Ruani e Delcarro.

Ritorna invece capitan Papa e dalla Primavera viene aggregato il centrocampista classe 2003 Cristian Pecci che vestirà la maglia numero 34.

I giocatori convocati pertanto sono Avella, Bianconi, Canullo, D’Eramo, Del Sole, Di Renzo, Faggioli, Farabegoli, Gasperi, Iannoni, Iotti, Masetti, Maurizii, Moretti, Noce, Papa, Pecci, Rolfini, Sabattini, Tofanari, Vitali, Vrioni.

Con l’aumento della capienza, i posti disponibili allo Stadio Del Conero avranno delle variazioni: in Curva Nord si passerà da 1500 a 2250 posti,

in Tribuna Coperta da 1400 a 2160 posti, in Curva Sud da 500 a 750 posti

Allo Stadio continueranno a valere tutte le prescrizioni precedenti: obbligo di Green Pass, sanificazione mani, utilizzo dispositivi personali, misurazione temperatura e rispetto distanze interpersonali.

(46)

LEAVE YOUR COMMENT