Home Spettacolo A Treia il blues di Giles Robson, talento dell’armonica

A Treia il blues di Giles Robson, talento dell’armonica

A Treia il blues di Giles Robson, talento dell’armonica
47
0

Mercoledì 1 agosto a Treia, ore 21.30 in Piazza della Repubblica, concerto di Giles Robson, uno dei migliori suonatori d’armonica blues. Lo spettacolo fa parte del cartellone di San Severino Blues ed è inserito a Treia nel programma delle iniziative per la Disfida del Bracciale che si protrarranno fino al 5 agosto.

Tra le mani di Giles Robson l’armonica è potente e radiosa, non si ferma mai, schizza e poi rifugge spostandosi tra Chicago e il sound del Mississippi. Particolari i suoi assolo, pieni di dolci avvitamenti, intersecando perfettamente l’armonica e il blues.

Illustri colleghi quali Sugar Blue e Paul Jones descrivono il musicista inglese come uno dei migliori armonicisti blues attuali. Non a caso il suo disco “For Those Who Need The Blues” è uscito per la V2 Records, l’etichetta discografica di Mumford & Sons, Adele, Simply Red e Skunk Anansie.

Un grandissimo talento in forte ascesa, apprezzato dal pubblico europeo e da colleghi, con i quali ha fatto tour o jam session, come Mud Morganfield, Steve Cropper, Animals, Joe Louis Walker, Billy Branch e il mitico Buddy Guy nel suo locale a Chicago. In prima linea nel rendere popolare l’armonica fra i giovani con quel suo stile potente, selvaggio e originale, pieno di groove e soul.

Insieme a Giles Robson (voce/armonica) suonano Ettore Cappelletti (voce/chitarra), Max Pierini (basso), Pablo Leoni (batteria).

Infoline 339 6733590 – www.sanseverinoblues.com.

(Nella foto, Giles Robson e Billy Branch)

(47)

LEAVE YOUR COMMENT