Home Cultura A San Severino Marche la scrittrice Donatella Di Pietrantonio

A San Severino Marche la scrittrice Donatella Di Pietrantonio

A San Severino Marche la scrittrice Donatella Di Pietrantonio
55
0

A San Severino Marche, sala del Cinema Teatro Italia gremita per l’appuntamento della rassegna “Incontri con l’Autore” con la scrittrice Donatella Di Pietrantonio, tra le più note protagoniste della letteratura contemporanea.

L’evento, presentato dai Teatri di Sanseverino e inserito nel cartellone della nuova stagione, ha visto tornare in città Donatella Di Pietrantonio dopo molto tempo, accolta da un lungo e caloroso applauso.

I suoi ultimi due romanzi sono stati e sono un successo di pubblico e di critica: l’“Arminuta”, vincitore del premio Campiello nel 2017, e “Borgo Sud”, secondo al premio Strega 2021.

Dal primo è stato tratto l’omonimo film, presentato al Festival di Roma e in programmazione nelle sale cinematografiche italiane, diretto dal regista Giuseppe Bonito e interpretato da Sofia Fiore, Vanessa Scalera, Fabrizio Ferracane, Elena Lietti, Carlotta De Leonardis.

Giovedì 18 e venerdì 19 novembre, il film verrà proiettato al San Paolo, nell’ambito della rassegna dedicata proprio alle più belle pellicole del momento.

San Severino Marche
Sofia Fiore, protagonista del film, e la copertina del libro

Nell’incontro settempedano, condotto dal direttore artistico dei Teatri di Sanseverino Francesco Rapaccioni, la scrittrice ha sviscerato i punti salienti della storia raccontata in “Borgo Sud”: le difficoltà della maternità e della paternità, i rapporti di coppia e quelli genitoriali, quelli con le persone che ci circondano, la convivenza con i fantasmi del passato e il peso dei silenzi oltre alla necessità di essere confortati e di confortare, il buio delle solitudini e la necessità di dividere il peso delle proprie vite ripartendolo con amici e familiari cui ci sentiamo legati.

Temi universali molto sentiti e molto intimi che per i presenti hanno rappresentato una sorta di seduta psicologica collettiva.

Donatella Di Pietrantonio nei suoi incontri con il pubblico è molto generosa perché racconta molto di sé e dei suoi libri, scritti quasi sempre con una grande sofferenza interiore capace di farle instaurare un rapporto con il lettori unico e molto particolare.

Al termine dell’appuntamento, infatti, molti selfie e coda di persone per la firma delle copie di “Borgo Sud”, ultima opera edita da Einaudi.

Francesco Rapaccioni, Donatella Di Pietrantonio, Rosa Piermattei

All’iniziativa erano presenti anche il sindaco di San Severino Marche Rosa Piermattei, il vice sindaco e assessore alla Cultura Vanna Bianconi e l’assessore allo Sport Paolo Paoloni.

La serata ha chiuso un fine settimana particolarmente intenso per i Teatri di Sanseverino, che sabato scorso hanno ospitato al Feronia lo spettacolo “Brancaleone”, viaggio di inizio millennio curato, nell’adattamento e nella direzione artistica, da Giampiero Solari.

(55)

LEAVE YOUR COMMENT