Home Attualità San Severino, si inaugura il nuovo ponte sul fiume Potenza

San Severino, si inaugura il nuovo ponte sul fiume Potenza

San Severino, si inaugura il nuovo ponte sul fiume Potenza
136
0

Sarà inaugurato venerdì 13 maggio, alle ore 10, il nuovo ponte carrabile sul fiume Potenza tra via Gorgonero e il rione di Contro, a servizio della viabilità urbana che collega alle scuole elementari e medie. Si apre un importante collegamento per le auto, ma anche per i pedoni, in una delle zone più trafficate della città, dove insistono istituti frequentati ogni giorno da centinaia di alunni. Insieme alla struttura verrà inaugurata anche la nuova viabilità che prevede percorsi in sicurezza per gli scuolabus e spazi sosta per far scendere e salire i bambini anche dalle auto.

IMG-20160510-WA0003

 

L’imponente struttura metallica, in acciaio corten, è stata realizzata dall’impresa settempedana Piancatelli & C Srl insieme alle antenne metalliche, ai tiranti e alle balaustre di protezione. Per il ponte carrabile sono stati spesi 460mila euro nell’ambito del programma di riqualificazione urbana per alloggi a canone sostenibile sostenuto dal Ministero delle Infrastrutture, dalla Regione Marche e dal Comune di San Severino Marche, che ha affidato il progetto architettonico e l’intero procedimento al responsabile dell’area tecnica  architetto Andrea Pancalletti.

All’opera hanno lavorato anche l’ingegnere Giovanni Cipolletta, per la progettazione strutturale della passerella ciclo pedonale, l’ingegnere Daniele Fiorini, per la redazione del progetto esecutivo, e l’architetto Andrea Stortini per la sicurezza. Alla realizzazione del ponte, insieme alla ditta Piancatelli, ha lavorato anche un’altra impresa settempedana, la Edilbiangi Srl per i lavori di sistemazione stradale.

IMG-20160510-WA0004

“Un’altra opera attesa da decenni vede finalmente la realizzazione – sottolinea soddisfatto il sindaco di San Severino Marche, Cesare Martini, che spiega – Il ponte permetterà di rivoluzionare la viabilità urbana e di decongestionare un’area interessata, in alcune ore del giorno, dal passaggio di tante auto. L’intervento, questo aspetto non è certo secondario, migliorerà, e di molto, anche la sicurezza”.

Alla festa per l’apertura del ponte, che sarà intitolato al partigiano Bruno Taborro, prenderanno parte anche le scolaresche e i rappresentanti dell’Istituto Comprensivo “Padre Tacchi Venturi”.

(136)

LEAVE YOUR COMMENT