Home Attualità San Severino Marche, ignoti tagliano pallone pressostatico

San Severino Marche, ignoti tagliano pallone pressostatico

San Severino Marche, ignoti tagliano pallone pressostatico
174
0

Durante questi ultimi giorni di festività, a San Severino Marche un atto teppistico è stato compiuto nello spazio esterno dell’Istituto comprensivo “P. Tacchi Venturi”. Probabilmente con un taglierino, ignoti hanno squarciato in più punti la copertura pressostatica del campo di basket che a metà dicembre era stata danneggiata a causa di una violenta nevicata.

I tecnici di una ditta specializzata stavano cercando proprio in queste settimane di rimettere in piedi la copertura ma i nuovi danni renderanno ora necessari interventi più costosi.

La struttura, una cupola a doppia membrana di 30 metri di lunghezza per quasi 19 di larghezza, era stata donata dalla società Commit Siderurgica, azienda di Veggiano, e inaugurata a maggio. Già in passato la copertura era stata fatta oggetto dell’attenzione dei vandali.

“Episodi come questi – commenta molto amareggiato l’assessore comunale allo Sport, Paolo Paoloni – rendono veramente inutile gli sforzi di tutti. La copertura ci è stata donata e grazie ad essa tanti giovani di diverse società sportive possono allenarsi anche d’inverno. Adesso saremo costretti a costosi interventi di riparazione. Mi auguro che si possa risalire ai responsabili del raid, nel frattempo provvederemo a chiudere meglio alcuni punti di accesso e a installare in tutta l’area le telecamere di sorveglianza”.

(174)

LEAVE YOUR COMMENT