Home Sport Samb-Maceratese 0-1, derby ai biancorossi con il primo gol di Allegretti

Samb-Maceratese 0-1, derby ai biancorossi con il primo gol di Allegretti

Samb-Maceratese 0-1, derby ai biancorossi con il primo gol di Allegretti
44
0

La Maceratese formato trasferta funziona anche a San Benedetto del Tronto. Soffre ma tira fuori il carattere coriaceo che spesso le manca in casa. Squadra coesa, per niente arrendevole, pericolosa in ogni occasione che capita e se va bene, cosa anche questa rara in casa, trova la via del gol.

Il derby con la Samb aveva già il sapore della rivincita dopo l’immeritata sconfitta all’andata, Federico Giunti ha preparato bene la gara e si è visto con la grande fatica dei rivieraschi a prendere in mano il gioco. Samb anche sfortunata, per aver fallito un rigore sullo 0-1 e trovato Forte sempre attento e reattivo, ma molto imprecisa nelle conclusioni.

La Rata dopo mezzo secolo sbanca San Benedetto e contemporaneamente fa un bel balzo in avanti nella classifica.

samb5

La partita, primo tempo

Partenza lanciata dei rossoblù che collezionano subito due calci d’angolo di fila. Sugli sviluppi del secondo Forte anticipa Sorrentino.

12’: Sabatino da sotto misura prova il sinistro su un traversone dalla sinistra ma non si coordina, palla in curva.

13’: Turchetta si accentra dalla sinistra, slaloma fra le maglie rossoblù, poi prova il tiro, non inquadrando la porta.

20’: missile di Berardocco con il mancino, la palla fila alla destra di Forte.

21’: cartellino giallo per De Grazia per un fallo a centrocampo. Era in diffida, salterà il match interno con il Modena post pausa invernale.

23’: Mancuso prova a infilare Forte con un sinistro insidioso, ma l’estremo difensore biancorosso vigila e neutralizza.

La Samb non passa con l’arcigna difesa biancorossa e nella seconda parte del tempo la Maceratese si fa avanti.

28’: Staffilata di Colombi da fuori con il sinistro, forte ma impreciso.

Alla mezz’ora esatta De Grazia si coordina dal limite e bombarda con il collo sinistro, ma la conclusione è centrale e Aridità non ha problemi a bloccare la sfera.

35’: sugli sviluppi del primo calcio d’angolo in favore della Maceratese battuto da capitan Quadri, De Grazia prova il destro al volo ma la conclusione è alta.

39’: Quadri da calcio da fermo imbecca in area Perna il cui colpo di testa è però preda di Aridità.

41’: Turchetta riceve palla dopo l’opportuna difesa della sfera di Colombi, si accentra dalla sinistra e prova il destro a giro che esce di un soffio sul secondo palo.

44’: Colombi riceve una manata da Radi ma l’arbitro non vede il fallo. Vane proteste dei biancorossi per il giallo e la punizione che non arrivano. Un minuto dopo Colombi viene sostituito da Allegretti per le conseguenze del colpo subito.

Secondo tempo

5’: Mancuso ha la palla buona ma non la sfrutta.

10’: girata da due passi di Lulli che Forte blocca sicuro. Altra occasione solare per la Samb, ma la retroguardia biancorossa tiene.

Subito dopo Allegretti, su servizio di Turchetta, prova l’esterno destro in acrobazia ma conclude alto.

13’: Sorrentino, tutto solo, si divora il vantaggio tirando addosso a Forte che ancora una volta è baluardo insuperabile. La Rata protesta per un fuorigioco che non arriva.

25’: occasionissima Rata! Allegretti avanza centralmente, vince un rimpallo e serve a destra Malaccari il quale gira radente in area dove Palmieri sopraggiunge ma spara a lato.

26’: Quadri lancia a sinistra, Turchetta galoppa e taglia l’area con un assist perfetto per Allegretti che si allunga e insacca per la sua prima gioia personale in campionato. Tripudio biancorosso sugli spalti del Riviera: 0-1

Il gol di Allegretti
Il gol di Allegretti

31’: fallo di Marchetti su Lulli che costa il calcio di rigore. Sabatino spara forte ma alto. Si resta sullo 0-1.

32’: sugli sviluppi di un calcio di punizione dalla sinistra Tortolano non inquadra lo specchio.

37’: Sabatino per Mancuso che con il sinistro fa cilecca.

43’: Sabatino ci prova ancora per farsi perdonare l’errore dagli undici metri, ma la sua botta dalla distanza termina sopra la traversa.

3′ di recupero con la colonna sonora dei tifosi in curva: “Fino alla fine Maceratese!”.

Il rigore fallito da Sabatino
Il rigore fallito da Sabatino

SAMBENEDETTESE-MACERATESE 0-1

SAMBENEDETTESE: 33 Aridità, 3 Radi, 4 Di Filippo, 5 Berardocco (72’ 21 Vallocchia), 6 Lulli, 7 Mancuso, 8 Sabatino, 9 Sorrentino, 11 Pezzotti (Cap), 17 Di Massimo (62′ 10 Tortolano), 19 Tavanti (A disp. 22 Pegorin, 13 N’Tow, 15 Zappacosta, 18 Candellori, 20 Mattia, 27 Marra, 29 Damonte). All. Ottavio Palladini

MACERATESE: 22 Forte; 5 Marchetti, 6 Gattari, 24 Perna, 3 Broli; 19 Malaccari, 8 Quadri (Cap), 7 De Grazia (87’ 21 Bangoura); 10 Turchetta; 9 Colombi (45’ 15 Allegretti), 16 Palmieri (78’ 23 Franchini) (A disp.1 Moscatelli, 2 Gremizzi, 4 Bondioli, 11 Petrilli, 13 Marco Massei, 20 Mestre, 25 Ramadani, 26 Cannoni, 28 Selvaggio). All. Federico Giunti

ARBITRO: Antonello Balice di Termoli (assistenti Domenico Lacalamita e Stefano Viola di Bari)

RETE: 71’ Allegretti

NOTE: ammoniti De Grazia, Tavanti, Sabatino; al 76’ Sabatino fallisce un rigore.

RISULTATI 21a GIORNATA LEGA PRO GIRONE B

Modena – FeralpiSalò 4-1

AlbinoLeffe – Padova 0-3

Bassano – Teramo 2-1

Lumezzane – Parma 0-2

Pordenone – Forlì 5-0

Sambenedettese – Maceratese 0-1

Sudtirol – Gubbio 2-2

Venezia – Mantova 3-1

Ancona – Reggiana 1-0

Santarcangelo – Fano 1-0

CLASSIFICA

Venezia 42

Pordenone 41

Parma 39

Padova 39

Reggiana 38

Gubbio 35

Bassano 33

Sambenedettese 31

FeralpiSalò 29

Santarcangelo 27

AlbinoLeffe 26

Maceratese 24

Ancona 23

Sudtirol 23

Lumezzane 22

Teramo 19

Forlì 19

Modena 19

Mantova 18

Fano 17

(44)

LEAVE YOUR COMMENT