Home Attualità Recanati, il 25 aprile e oggi l’omaggio al personale sanitario

Recanati, il 25 aprile e oggi l’omaggio al personale sanitario

Recanati, il 25 aprile e oggi l’omaggio al personale sanitario
29
0

Le celebrazioni per il 25 aprile del Comune di Recanati sono state seguite in diretta sulla pagina Facebook Liberazione Recanati Live.
Le campane della Torre del Borgo con il loro suono hanno accompagnato il Sindaco Antonio Bravi durante la deposizione di una corona sotto la lapide che ricorda i caduti nella lotta di Liberazione nell’entrata del Palazzo del Comune.

recanatiPresenti anche Tania Paoltroni Presidente del Consiglio Comunale, Sandro Apis Presidente ANPI e il Comandante della Polizia Locale Gabriella Luconi.
Una cerimonia toccante che si è conclusa con l’esecuzione integrale dell’Inno di Mameli e del canto partigiano Bella Ciao, diffusa dall’impianto sonoro nel centro storico e seguito da molti cittadini con le bandiere tricolori esposte alle finestre e ai balconi delle case.
Domenica 26 aprile alle ore 11 è inoltre previsto l’omaggio del Comune di Recanati ai medici, infermieri e personale paramedico delle strutture sanitarie e della Casa di Riposo della città, da mesi in prima linea nella lotta contro il covid-19.
“Un omaggio simbolico per esprimere con tutto il cuore il nostro grazie a nome personale e dei nostri concittadini – ha detto il Sindaco di Recanati Antonio Bravi -. A tutto il personale medico e paramedico delle nostre tre strutture va la nostra riconoscenza e vicinanza per il loro impegno, senso del dovere e la loro grande professionalità con la quale si prendono cura, ogni giorno, dei nostri familiari e dei nostri cari nelle strutture. Il loro fondamentale lavoro in prima linea nella lotta contro il coronavirus a supporto dell’intera comunità ha un valore inestimabile che nessuno dimenticherà mai”.

recanatiIl Sindaco Antonio Bravi, il Vice Sindaco Mirco Scorcelli, l’Assessore Paola Nicolini, la Consigliera con delega alla Sanità Antonella Mariani, accompagnati dai Carabinieri, dalla Polizia di Stato, dai Vigili Urbani, dai Volontari e dall’Associazione Carabinieri in congedo, porteranno il loro più sentito ringraziamento, a nome dell’intera città, al personale sanitario dell’Ospedale di Comunità “S. Lucia”, della Residenza Sanitaria Assistenziale e della Casa di Riposo IRCER. Il primo appuntamento previsto alle ore 11 nel piazzale dell’Ospedale, poi a seguire in via XX Settembre per RSA e IRCER.

(29)

LEAVE YOUR COMMENT