Home Attualità Recanati, Festa della Liberazione in ricordo di Filippo Acciarini

Recanati, Festa della Liberazione in ricordo di Filippo Acciarini

Recanati, Festa della Liberazione in ricordo di Filippo Acciarini
55
0

La Festa della Liberazione sarà celebrata a Recanati, mercoledì 24 e giovedì 25 aprile, con un programma che intende ricordare e valorizzare la figura di Filippo Acciarini, recanatese figura di spicco del sindacalismo e dell’antifascismo, morto nel lager di Mauthausen nel marzo del 1945.

Mercoledì 24, alle ore 17 presso l’Aula Magna del Comune di Recanati, Maria Chiara Acciarini, già deputata e senatrice, sottosegretaria alle Politiche della Famiglia nel secondo governo Prodi, nipote di Filippo, racconterà la vicenda politica e personale del nonno.

In serata, a partire dalle 21.15, presso il Granaio di villa Colloredo Mels concerto del gruppo Sambene e letture recitate “Recanati, Torino Mauthausen”, con brani tratti dal libro “Autobiografia di un socialista” di Filippo Acciarini (Ed. Silva), a cura di Simone Marconi e Maria Chiara Acciarini.

Giovedì 25 alle ore 10, concentrazione in via 1° luglio per il consueto corteo, con deposizione di corone in Piazza Leopardi e conclusione in via Acciarini, dove avverranno i discorsi ufficiali e sarà ulteriormente ricordata la figura dell’antifascista.

Alle ore 16 ai giardini Beniamino Gigli, pomeriggio di primavera in musica.

(55)

LEAVE YOUR COMMENT