Home Attualità Macerata da vivere nel lungo ponte da Pasqua al 1° maggio

Macerata da vivere nel lungo ponte da Pasqua al 1° maggio

Macerata da vivere nel lungo ponte da Pasqua al 1° maggio
120
0

Esperienze da vivere a Macerata nel lungo ponte da Pasqua al 1° maggio. La collaborazione tra Comune, associazioni cittadine e i musei civici promette una serie di intrattenimenti, appuntamenti culturali, eventi e vita all’aria aperta per i maceratesi e per quanti visiteranno la città.

Tra le esperienze da fare assolutamente e da consigliare, i due appuntamenti ideati per conoscere al meglio le bellezze che la città e il suo patrimonio storico e artistico sono in grado di offrire.

Si parte con “Macerata dall’Alto”. In occasione delle feste di pasqua la Torre civica apre le porte agli amanti dei panorami “ad alta quota”. Sabato 20 aprile e sabato 27 aprile alle ore 16.30 gli operatori guideranno i visitatori che vorranno sfidare gli oltre 200 scalini necessari per arrivare in cima e godere della vista mozzafiato che si ammira dai 65 metri di altezza dell’edificio. Sulla terrazza più alta della torre i visitatori scorgeranno tutta la provincia dai monti al mare e i bellissimi borghi confinanti con il capoluogo.

Per prenotazioni: https://italytolive.it/esperienza/?code=P3ELYZ

Dal tetto della città al suo soffitto più bello. Domenica 21 e 28 aprile, alle 16.30 l’altra emozionante esperienza pensata per i turisti che sceglieranno Macerata per le loro vacanze di Pasqua sarà “Sotto il sole degli dei”. Una visita guidata agli affreschi della Galleria dell’Eneide da vivere però distesi per cogliere appieno tutti i particolari delle “Nozze di Bacco e Arianna” celebrate sulla volta della sala nella celebre opera di Michelangelo Ricciolini.

Prenotazioni: https://italytolive.it/esperienza/?code=P6FL6Y.

Nel lungo week end pasquale (20, 21 e 22 aprile), per la Festa della Liberazione (24 e 25 aprile) e per il 1° maggio si potranno scoprire le meraviglie dei musei civici che rimarranno aperti secondo i seguenti orari: musei civici di Palazzo Buonaccorsi 10.30-13/14.30-18; Museo Palazzo Ricci 10.30-13 /14.30-17.30 e visite accompagnate ore 10.30/11.45/14.45/16, Arena Sferisterio 10.30-13/14.30-18.30. Mentre chi vorrà fare un giro completo delle attrattive della città potrà partecipare al City tour (Museo Palazzo Ricci, Sale antiche Biblioteca Comunale, Torre dell’Orologio) a partire dalle 11.30 in partenza da Piazza della Libertà e dalle 14.30 da Palazzo Ricci.

Il periodo pasquale e fino al 1° maggio offrirà occasioni anche per gli amanti delle feste di piazza e dei circuiti legati al cibo e alla tradizione. Partirà infatti il 23 aprile “Tutti a Tavola” settimana di eventi correlati al progetto “Food Trek” con degustazioni, itinerari e laboratori fino al 29 aprile nelle attività coinvolte (per informazioni: https://bit.ly/2GnFk1u).

Il 25 aprile, nel calendario di “Tutti a Tavola”, ci sarà la “Festa Contadina” con il cibo di una volta e gli stornelli a fare da introduzione al grande concerto organizzato dall’Anpi in piazza Mazzini. A partire dalle 21 tutti i colori del reggae e della dancehall con “Always Loving Jah & Rasta Skull”, mentre alle 22.30 sarà la volta dell’energetico folk-rock de “I Folkabbestia”.

Domenica 28 aprile festa di Primavera al Parco di Fontescodella, organizzata in collaborazione con il Centro di Educazione Ambientale Parco di Fontescodella, cooperativa Risorse, associazione Green Nordic Walking e Nati Per Leggere. Durante tutta la giornata sono previste attività per adulti e bambini immersi nella natura (per informazioni: https://bit.ly/2UIIpSh).

Il lungo ponte si chiude con il “Primo Maggio Ma(r)che Festival”, tradizionale appuntamento con la musica in programma ai Giardini Diaz il 30 aprile e il 1° maggio. Musica, street food e intrattenimento nella splendida location del polmone verde cittadino. Ospiti d’onore di questa edizione la Macina e la Gang (per info: https://bit.ly/2KNrjy4).

Info: www.comune.macerata.it

(120)

LEAVE YOUR COMMENT