Home Cultura Recanati, celebrazioni per l’anniversario della nascita di Leopardi

Recanati, celebrazioni per l’anniversario della nascita di Leopardi

Recanati, celebrazioni per l’anniversario della nascita di Leopardi
55
0

Lunedì 29 giugno a Recanati è giornata di celebrazioni per festeggiare il 222° Anniversario della nascita di Giacomo Leopardi.

Ad aprire il programma sarà alle ore 11, nella sala Foschi del Centro Nazionale di Studi Leopardiani, la presentazione del progetto artistico di recupero urbanistico dell’ultima residenza di Giacomo Leopardi a Napoli, dove morì il 14 giugno 1837, in Vico Pero nel quartiere Stella.

Il progetto creato dall’ artista abitante Eugenio Giliberti, intitolato “Voi siete qui – Vico Pero – Giacomo Leopardi”, vedrà la trasformazione del modesto immobile di Vico Pero in una grande installazione artistica.

Interverranno la storica dell’arte Angela Tecce, il professor Sergio Villari della Facoltà di Architettura dell’Università Federico II di Napoli e l’autore del progetto.

Alle ore 18 nell’Aula Magna del Palazzo Comunale di Recanati, il professor Matteo Palumbo docente di Letteratura Italiana all’Università Federico II di Napoli e il Rettore dell’Università di Macerata Francesco Adornato terranno una conferenza sulla storia e le prospettive del Centro Nazionale di Studi Leopardiani.

A seguire la consegna del “Premio Leopardi” al Centro Nazionale di Studi Leopardiani, come riconoscimento per l’attività svolta in tutta la sua storia, in Italia e nel mondo, per la divulgazione del pensiero e delle opere di Leopardi. L’evento è con prenotazione obbligatoria al numero di telefono 071.7587217.

Parteciperanno anche il sindaco di Recanati Antonio Bravi, l’assessora alle Culture Rita Soccio, la contessa Olimpia Leopardi, il presidente del Comitato per le Celebrazioni de L’infinito ambasciatore Giuseppe Balboni Acqua e il presidente del Centro Nazionale Studi Leopardiani Fabio Corvatta.

La giornata sì chiuderà alle 21.30 nell’Orto sul Colle dell’Infinito con l’attore Luigi Lo Cascio che si esibirà in un recital sulle opere di Giacomo Leopardi. Lo spettacolo, in collaborazione con il Fai, è aperto al pubblico fino a esaurimento posti, con prenotazione obbligatoria sul sito www.ortoinfinito.it alla sezione eventi o ai numeri di telefono 071.7570604 / 333.3710886.

recanati

(55)

LEAVE YOUR COMMENT