Home Attualità Marche Sicure, test per 59643 persone con 290 casi positivi

Marche Sicure, test per 59643 persone con 290 casi positivi

Marche Sicure, test per 59643 persone con 290 casi positivi
330
0

L’operazione di screening “Marche Sicure” partita venerdì 18 dicembre ha concluso la sua fase iniziale mercoledì 23. Ad Ancona i test proseguiranno anche dal 27 al 29 dicembre, poi saranno coinvolti tutti i Comuni delle Marche.

Lo screening ha avuto l’adesione di 59643 persone, con 290 casi positivi al tampone antigenico rapido, nelle prime città coinvolte: Pesaro, Urbino, Ancona, Macerata, Fermo e Ascoli Piceno.

Secondo i dati del Servizio Sanità della Regione Marche, complessivamente nella città di Ancona sono stati effettuati 12507 test e sono stati rilevati 68 casi positivi. Nelle due città di Pesaro e Urbino 17130 persone si sono sottoposte a screening e sono stati riscontrati 133 casi positivi. A Macerata effettuati 9430 test di cui 52 risultati positivi. A Fermo processati 9004 test di cui 15 con esito positivo. Ad Ascoli Piceno sono stati effettuati 11572 test di cui 22 risultati positivi.

In totale la percentuale di positività è pari allo 0,5% mentre la percentuale di adesione sulla popolazione target è del 18,8%. I casi positivi rilevati sono stati sottoposti al tampone molecolare.

Lo screening di “Marche Sicure” è e sarà gratuito, rivolto a tutti i cittadini. Sul sito istituzionale della Regione Marche sono presenti tutte le indicazioni e le modalità per partecipare.

Purtroppo il Coronavirus ha colpito anche nel giorno di Natale, nelle Marche 6 decessi e 603 nuovi casi positivi. Inoltre, il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato questa mattina che nelle ultime 24 ore sono stati testati 1797 tamponi: 1270 nel percorso nuove diagnosi (di cui 747 nello screening con percorso Antigenico) e 527 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 16,2%).

I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 206 (24 in provincia di Macerata, 83 in provincia di Ancona, 91 in provincia di Pesaro-Urbino, 3 in provincia di Fermo, 5 in provincia di Ascoli Piceno).

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (33 casi rilevati), contatti in setting domestico (48 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (54 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (7 casi rilevati), contatti in ambienti di vita/socialità (15 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (3 casi rilevati), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (1 casi rilevati), screening percorso sanitario (3 casi rilevati). Per altri 42 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche.

Nel Percorso Screening Antigenico sono stati effettuati 747 test e sono stati riscontrati 32 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare). Il rapporto positivi/testati è pari al 4%.

(Nella foto: il gruppo di sanitari impegnati al Centro Fiere di Villa Potenza-Macerata)

 

 

(330)

LEAVE YOUR COMMENT