Home Sport Maceratese-Corridonia 2-2, highlights
  Previous Video "One day in London", la mostra di Nino Migliori a Macerata
  Next Video Lube all'Eurosuole Forum con i campioni della Repubblica Ceca

Maceratese-Corridonia 2-2, highlights

107
0

La Maceratese si salva da una brutta sconfitta casalinga con un gol di capitan Campana al secondo minuto di recupero, conquistando un pareggio nel confronto con un bel Corridonia che già all’andata ha punito i biancorossi.

Gabaldi e Campana sono stati gli autori delle reti che hanno permesso la rimonta ai due gol segnati dagli ospiti, tutti e due entrati nella ripresa, esclusi da mister Nocera dall’undici iniziale.

Nell’intervallo il tecnico ha cambiato ben quattro giocatori, dopo il primo tempo giocato male, spesso in balia del Corridonia meritatamente in vantaggio 1 a 0, gol di Lasku al 35’. Due minuti prima la Maceratese ha fallito un calcio di rigore tirato da Castellano e parato da Fall.

Secondo tempo che inizia subito male, già al 1’ ancora Lasko è svelto a concludere un azione caotica con un tiro dal limite dell’area che batte Gentili.

Gabaldi è bravo a ridurre subito dopo lo svantaggio, involandosi in area fino a liberarsi per il tiro decisivo alla destra del portiere.

Al 92’ la disperazione spinge la Maceratese a rilanciare, Campana coglie l’ultima occasione, entra al centro della difesa ospita e sgancia un tiro imparabile per Fall.

Maceratese ancora una volta non all’altezza delle sue ambizioni e Corridonia che probabilmente meritava di più.

MACERATESE-CORRIDONIA 2-2

Macerata, Stadio Helvia Recina, 26 gennaio 2020, Promozione Girone B

MACERATESE: Gentili, Telloni (dal 46’ Ricciotti), Canavessio, Brugiapaglia, Calamita, Massini (dal 75’ Postacchini), Perfetti, Bernacchini (dal 46’ Campana), Castellano (dal 46’ Gabaldi), Papa (dal 46’ Chornopyshuck), Adami. All. Nocera.

CORRIDONIA: Fall, Filacaro (dal 56’ Dutto), Patacchini, Ortolani, Polinesi, Lasku, Colletta, Cesca (dal 68’ Taglioni), Maccioni (dal 56’ Mennecozzi), Cerbone, Montecchia. All. Martinelli.

ARBITRO: Serenelli di Ancona

RETI: 35’ e 46’ Lasku, 47’ Gabaldi, 92’ Campana

(107)

LEAVE YOUR COMMENT