Home Lifestyle Macerata, sorrisi e solidarietà con la Nazionale di Calcio Attori

Macerata, sorrisi e solidarietà con la Nazionale di Calcio Attori

Macerata, sorrisi e solidarietà con la Nazionale di Calcio Attori
32
0

Sabato 25 giugno alle ore 18.30 lo Stadio Helvia Recina di Macerata, Città Europea dello Sport 2022, ospiterà la Nazionale Italiana di Calcio Attori e la rappresentativa Anpis Marche per una partita di solidarietà e beneficienza.

Un incontro voluto dall’Anpis (Associazione Nazionale per l’Inclusione Sociale) , intitolato Regalati un sorriso, il cui ricavato sarà destinato ad attrezzare una spiaggia per le persone con problematiche psicosociali, ma accessibile a tutti. Il prezzo del biglietto è di 5 euro e la biglietteria aprirà alle ore 17.

Gli attori che hanno confermato il loro sostegno con la presenza sono Stefano Masciarelli, il premio Oscar Giorgio Cantarini (“Il Gladiatore” e “La vita è bella”), il comico Antonio Giuliani. Non mancheranno nemmeno Franco Oppini e Maurizio Mattioli.

Gli attori convocati sono: Cantarini, Mazzocchetti, Oppini, Mattioli, Hamarz, Velo, Fortunato, Esposito, Balzo, Fulco, Mecucci, Davoli, Ermito, Masciarelli, Pantano, Tavani, Kone, Giuliani. A dirigere la squadra il mister Andrea Agostinelli.

Tra i componenti dello staff ci saranno Mattei, Vitali, Gambino, Lozzi, Olivio. Non sono escluse le partecipazioni a sorpresa di alcuni big dello spettacolo e dello sport.

macerata
Gianluca Brilli, Sandro Parcaroli, Roberto Grelloni

L’evento è stato presentato in conferenza stampa dal sindaco di Macerata Sandro Parcaroli, dal presidente nazionale Anpis Roberto Grelloni e dal presidente Anpis Marche Gianluca Brilli.

«Ringraziamo Anpis Marche per aver organizzato questo evento a Macerata che ci auguriamo porterà tanta solidarietà oltre che divertimento e sport – ha detto il sindaco Sandro Parcaroli –. Non vediamo l’ora di vedere la Nazionale Attori in campo per una giusta causa, quella della promozione della salute mentale attraverso l’inclusione delle buone pratiche sportive non competitive e culturali».

«Fa onore alla città di Macerata ospitare un evento di beneficienza che affronta il tema della salute mentale e che vede protagonisti atleti che sono veri campioni nella vita – ha aggiunto Roberto Grelloni –. Momenti come questi ci auguriamo possano sensibilizzare maggiormente i cittadini e le istituzioni sul tema della salute mentale e un ringraziamento va al Servizio Sanitario e ai Servizi di Dipartimento che hanno messa grande impegno nella realizzazione della manifestazione».

«L’Anpis Marche utilizza molto lo sport nelle sue iniziative per l’inclusione sociale, poiché è uno strumento molto prezioso per il lavoro dei nostri volontari e professionisti – ha spiegato Gianluca Brilli –. Inoltre l’appuntamento si inserisce nel programma di Macerata Città Europea dello Sport 2022. Ci è sembrato normale legare la raccolta fondi destinata al progetto di una spiaggia inclusiva con la manifestazione “Regalati un Sorriso” che da sempre è sinonimo di divertimento e solidarietà. È importante avere il contributo di più persone possibile e credo che i maceratesi risponderanno numerosi».

macerata

(32)

LEAVE YOUR COMMENT