Home Spettacolo Macerata, la Form apre la Rassegna di Nuova Musica

Macerata, la Form apre la Rassegna di Nuova Musica

Macerata, la Form apre la Rassegna di Nuova Musica
26
0

Lunedì 16 aprile, ore 21 al Teatro Lauro Rossi di Macerata, l’Orchestra Filarmonica Marchigiana inaugura la 36ª edizione della Rassegna di Nuova Musica, firmata dal direttore artistico Gianluca Gentili.

L’Orchestra, diretta da Marco Berrini e affiancata per l’occasione dal Vocalia Consort di Roma e dal Vox Poetica Ensemble di Fermo, presenta un programma dedicato interamente a Lunedì 16 aprile, ore 21 al Teatro Lauro Rossi di Macerata, l’Orchestra Filarmonica Marchigiana inaugura la 36ª edizione della Rassegna di Nuova Musica, firmata dal direttore artistico Gianluca Gentili.pagine del compositore estone Arvo Pärt: The Deer’s Cry per coro misto a cappella (2007); Berliner Messe per coro misto e orchestra d’archi (1990-2002); Da pacem Domine per coro misto e orchestra d’archi (2004) e Salve Regina per coro misto, celesta e orchestra d’archi (2001-2002).

Un omaggio quindi alla poetica del musicista contemporaneo, tra i più amati dal pubblico delle nuove generazioni, profondamente intrisa di misticismo, che reinterpreta il sacro all’interno di un confronto dialettico fra cultura e mistero, fra Occidente e Oriente, tradotto in una sofferta esperienza di vita attinente alla sfera del privato. La musica di Pärt, infatti, non risuona all’esterno ma “tintinna” nel corpo e nell’anima; fonde il contrappunto imitativo antico al minimalismo moderno per scavare ossessivamente, con ostinata volontà, dentro il suono e produrre così, sull’ascoltatore, straordinari effetti di incantamento e di ipnosi mistica.

Per la FORM-Orchestra Filarmonica Marchigiana si tratta del primo di tre concerti dedicati ad Arvo Pärt. I prossimi appuntamenti, tutti inseriti nella rete internazionale “ESTONIA 100” degli eventi culturali per le celebrazioni del centenario dell’indipendenza dell’Estonia, sono il 25 maggio ad Ascoli Piceno e il 26 maggio nella Basilica di Santa Maria in Aracoeli a Roma.

I biglietti per il concerto della 36ª Rassegna di Nuova Musica al teatro Lauro Rossi hanno un costo di 5 euro (intero) e 3 euro (ridotto; gli studenti UNIMC potranno usufruire di ulteriori agevolazioni) e si possono acquistare presso la Biglietteria dei Teatri in piazza Mazzini e il circuito online Vivaticket.

Orchestra Filarmonica Marchigiana

Fondata nell’anno 1985 ed oggi gestita dalla Fondazione Orchestra Regionale delle Marche (FORM), è una Istituzione Concertistica Orchestrale Italiana fra le tredici riconosciute dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali. L’Orchestra affronta il repertorio sia lirico, sia sinfonico con notevole flessibilità e duttilità sul piano artistico-interpretativo, come rilevato da tutti gli interpreti e i direttori d’orchestra che con essa hanno collaborato.Nel corso della sua attività, consistente principalmente nella realizzazione della Stagione Sinfonica in ambito regionale e nella partecipazione alle più importanti manifestazioni a carattere lirico delle Marche (Sferisterio Opera Festival di Macerata, Teatro dell’Aquila di Fermo, Teatro delle Muse di Ancona, Teatro Pergolesi di Jesi), l’Orchestra Filarmonica Marchigiana si è esibita con grandi interpreti come Gidon Kremer, Natalia Gutman, Vladimir Ashkenazy, Ivo Pogorelich, Uto Ughi, Salvatore Accardo, Alexander Lonquich, Mario Brunello, I solisti della Scala, I solisti dell’Accademia di Santa Cecilia, avvalendosi della guida di direttori di prestigio internazionale, quali Gustav Kuhn, Woldemar Nelsson, Donato Renzetti, Bruno Campanella, Bruno Bartoletti, Michele Mariotti, Anton Nanut, Hubert Soudant, Andrea Battistoni, Hubert Soudant. L’Orchestra ha partecipato anche ad una serie di importanti eventi a carattere nazionale e internazionale, fra i quali: Concerto di Fine Anno al Quirinale (2005); Concerto per la Vita e per la Pace – Roma, Betlemme, Gerusalemme (2006); veglia e concerto serale per l’incontro di Papa Benedetto XVI con i giovani di tutto il mondo a Loreto ( 2007); inaugurazione del Rossini Opera Festival con il concerto sinfonico La bottega fantastica – Omaggi d’autore a Gioacchino Rossini, diretto da Donato Renzetti; esecuzione de La Traviata di Giuseppe Verdi presso la Royal Opera House di Muscat, in Oman, nel celebre allestimento di Josef Svoboda prodotto dallo Sferisterio Opera Festival di Macerata ( 2013). Attualmente la FORM-Orchestra Filarmonica Marchigiana si avvale della direzione artistica del Maestro Fabio Tiberi e dal 2015 della Direzione Principale del Maestro Hubert Soudant.

Vocalia Consort

Gruppo vocale fondato a Roma nel 2005 in cui confluiscono esperienze individuali nel canto corale e solistico, nella pratica strumentale nella direzione di coro, nella didattica musicale. Privilegiando proposte musicali basate su criteri di coerenza e organicità tematica e stilistica, il gruppo si è affidato negli anni a diverse personalità di riferimento, scelte in relazione alla natura e ai contenuti del progetto musicale di volta in volta curato. Dal 2005 ad oggi il Vocalia Consort ha ideato e realizzato progetti musicali con i maestri: Marco Berrini, Francesco Corrias, Daniele Del Monaco, Lorenzo Donati, Gianni Franceschi, Philip Lawson, Tito Molisani, Peter Neumann, Fulvio Rampi, Alexander Schweitzer. Dal gennaio 2015 la direzione artistica è affidata stabilmente a Marco Berrini. Tra i premi e i riconoscimenti ottenuti dal gruppo, segnaliamo il primo premio nel 2015 al “V Concorso corale internazionale A. Guanti” di Matera; il primo premio nel 2010 al “27° Concorso Polifonico Nazionale Guido d’Arezzo”; due premi speciali al  “Grand Prix Vallée d’Aoste – Concours International de chant choral” nel 2011, sotto la direzione di Marco Berrini.  Insieme al Centro Culturale Aracoeli, il Vocalia Consort ha ideato e organizza dal 2010 il Festival Internazionale di Canto Sacro Fausto Flammini, di cui ha la direzione artistica. 

Vox Poetica Ensemble

La formazione nasce a Fermo alla fine del 2004 riunendo cantori accomunati dalla volontà di approfondire lo studio e l’esecuzione del grande repertorio vocale antico per coro. Con l’intento di perfezionarsi vocalmente e migliorare la prassi stilistica ed esecutiva, il gruppo ha elaborato progetti musicali e frequentato seminari di perfezionamento con Marco Berrini, Lorenzo Donati, Sabino Manzo, Giorgio Mazzucato, Luca Scaccabarozzi, Dario Tabbia, Steve Woodbury, Marco Scavazza. Dopo il debutto a Fermo nel 2005 con l’esecuzione della Cantata natalizia e del Magnificat di Bach, sono seguiti numerosi concerti con musiche di Mozart, fra cui il Requiem, Giordani, Galuppi, Legrenzi, Lotti, A. Scarlatti, D. Scarlatti, Schütz. Nel 2014 è risultato vincitore del “IV Concorso Corale Internazionale Antonio Guanti” svoltosi a Matera.Tra il 2015 e il 2016 ha inciso per la casa discografica Tactus Ave Virgo Gloriosa sotto la direzione di Sabino Manzo, con il quale ha poi proposto in una serie di concerti il Vespro della Beata Vergine di Monteverdi in versione integrale. Recentisima la partecipazione a Vivaldi in Venice con l’esecuzione del Juditha Triumphans e del Dixit  Dominus,  in collaborazione con i solisti  Fagioli, Nesi, Schittino, Hallenberg, Boncompagni, Scavazza, Bevan e con l’Orchestra Modo Antiquo   sotto la Direzione Federico Maria Sardelli. Preparatore artistico del gruppo è il maestro Giulio Fratini.

Marco Berrini

Diplomato in pianoforte, direzione di coro e composizione polifonica, Marco Berrini svolge intensa attività concertistica e discografica in Italia e all’estero come direttore del complesso vocale professionale Ars Cantica Choir & Consort. È stato Maestro Sostituto Direttore del Coro da Camera della Rai di Roma e ha collaborato con i cori dei teatri di Genova, Malaga e Siviglia e con l’Orchestra e Coro della Comunità di Madrid. Ha diretto in Medio Oriente e in Sud America, dove è stato direttore ospite del Coro Nazionale Giovanile Argentino e del Coro del Teatro Municipale di Cordoba. Nel 2013 è stato chiamato a dirigere il Gesualdo Consort di Gesualdo (AV), quintetto vocale professionale. Dal 2009 è direttore stabile del Coro Nazionale della C.E.I. Giovanni Maria Rossi. È direttore ospite del Vocalia Consort di Roma dal 2009; dal gennaio 2016 è il suo direttore artistico e musicale.  Ha pubblicato musica vocale per le case editrici Suvini Zerboni, Carrara, Rugginenti, Discantica, Carisch, BMM. Fondatore, direttore artistico e docente dal 2010 della Milano Choral Academy, scuola internazionale di formazione e perfezionamento  per direttori di coro e cantori, è titolare della cattedra di Esercitazioni Corali presso il Conservatorio Antonio Vivaldi di Alessandria, dove da oltre 15 anni, dirige il Coro da Camera dell’istituto.

INFO

Biglietteria Teatro Lauro Rossi

tel. 0733 230735 | fax  0733 261570 | boxoffice@sferisterio.it

FORM-Orchestra Filarmonica Marchigiana

tel. 071 206168 | info@filarmonicamarchigiana.com

(26)

LEAVE YOUR COMMENT