Home Sport La CBF Balducci HR Macerata ospita l’Olimpia Teodora Ravenna

La CBF Balducci HR Macerata ospita l’Olimpia Teodora Ravenna

La CBF Balducci HR Macerata ospita l’Olimpia Teodora Ravenna
14
0

Domenica 18 ottobre alle ore 17 la CBF Balducci HR Macerata affronta in casa l’ Olimpia Teodora Ravenna. Un po’ di sorriso tornato dopo la vittoria interna contro CDA Talmassons, ma la sesta giornata del girone di andata di regular season A2 femminile riserva alla CBF una partita che si preannuncia difficilissima per la forza dell’avversario. Ma anche per la voglia di riscatto che sicuramente animerà le giocatrici di coach Bendandi dopo la sconfitta infrasettimanale patita in casa (secco 0-3 dalla Megabox Vallefoglia). Ora la Teodora è al quinto posto proprio con le ragazze di coach Paniconi.

A differenza di Talmassons, tornata a casa con un punto da Macerata sebbene fosse in emergenza almeno quanto le padrone di casa, Ravenna si presenterà al gran completo con elementi come l’opposta portoghese Julia Kavalenka e la coppia di centrali composta da Ludovica Guidi e Flavia Assirelli. In casa CBF resta da vedere se si riuscirà a recuperare in tempo di record l’opposta Sofia Renieri, anche se restano comunque le garanzie mostrate da Aleksandra Lipska nel ruolo nel turno infrasettimanale.

La generosità mostrata contro la CDA ha fruttato due punti, contro questa Olimpia Teodora servirà anche quella continuità di gioco non sempre dimostrata.

“Sarà una partita difficilissima – dice Luca Paniconi, il tecnico della CBF Balducci –. Nel turno infrasettimanale sia noi che Talmassons avevamo delle assenze. Ravenna è una squadra al completo, quindi ci aspetta un match complicato. Per venirne a capo dovremo fare qualcosa di più e di meglio. Però sicuramente la vittoria al tie-break deve darci coraggio, perché potrebbe essere molto importante nel nostro cammino”.

cbf balducci
Morgana Giubilato

Alla vigilia del secondo match casalingo consecutivo, Morgana Giubilato esprime la volontà di impegnarsi per dare un’altra gioia ai propri tifosi dopo la lunga serata di giovedì contro Talmassons. “La voglia di vincere davanti al nostro pubblico ci ha dato tanta determinazione”, spiega la schiacciatrice Morgana Giubilato, 21 anni, nata a Castelvetrano, alta un metro e 75 centimetri.

Pe Morgana Giubilato è la seconda stagione in A2 a Macerata. Cosa è cambiato rispetto all’anno scorso?

“Sicuramente è cambiata la mia consapevolezza, visto che per me l’anno scorso era un po’ tutto nuovo, quindi soprattutto agli inizi mi trovavo un po’ spaesata in alcune situazioni. Adesso so meglio quale è il mio ruolo all’interno di questa squadra, conosco meglio l’ambiente e le persone dopo un anno, quindi mi è più facile confidarmi, visto che anche loro mi conoscono e sanno come aiutarmi nei momenti difficili”.

C’è invece una continuità con la passata stagione?

“L’ambiente. La CBF Balducci è sempre un ambiente fantastico, con persone che sono sempre pronte a dare una mano quando ci sono momenti di difficoltà”.

Il percorso della squadra finora è quello che ti aspettavi prima del campionato?

“Direi di sì, perché sapevamo di essere in un girone dove i dettagli fanno la differenza. Secondo me adesso siamo state un po’ sfortunate visto che in queste settimane abbiamo avuto degli infortuni, però da queste difficoltà siamo uscite quasi sempre a testa alta. Questo è molto importante e ci permette di farci forza a vicenda, perché sappiamo di poter far fronte a qualsiasi situazione, anche negativa”.

La partita con Talmassons quali indicazioni vi ha lasciato?

“Era una partita difficile da affrontare, vista anche l’assenza di Sofia Renieri, ma chi è stato chiamato in causa si è messo a disposizione sia in partita che in allenamento: quando non si riesce ad allenarsi con la rosa al completo si sente comunque la differenza e può risultare quindi difficile preparare una partita in queste condizioni. Abbiamo comunque lottato fino alla fine e abbiamo ottenuto il risultato. Siamo contente, con una punta di rammarico per certe fasi della partita in cui potevamo fare meglio”.

L’incontro tra CBF Balducci HR Macerata e Olimpia Teodora Ravenna sarà visibile in diretta streaming video registrandosi alla piattaforma LVF TV (https://www.lvftv.com/home/), in audio sarà disponibile la cronaca live di Radio Studio 7, al link www.radiostudio7.net e sul canale 611 del digitale terrestre delle Marche (solo audio).

(14)

LEAVE YOUR COMMENT