Home Attualità Guardia di Finanza, civitanovese arrestato per cocaina in casa

Guardia di Finanza, civitanovese arrestato per cocaina in casa

Guardia di Finanza, civitanovese arrestato per cocaina in casa
77
0

I reparti della Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Macerata partecipano alle attività di controllo per contenere la diffusione del Coronavirus.

Nell’ambito di tali controlli, a Civitanova Marche una pattuglia della locale Compagnia, con al seguito un cane antidroga, ha fermato in via Dante Alighieri un 61enne residente in città, il quale dichiarava ai militari di esser uscito da casa per andare a giocare al Superenalotto e quindi senza valide ragioni.

Avvertendo un forte stato di agitazione dell’uomo, anche per la presenza dell’unità cinofila, ed essendo già noto per pregressi presunti coinvolgimenti in giri di spaccio, i militari hanno sospettato che potesse detenere sostanze stupefacenti.

La perquisizione della Guardia di Finanza nella sua abitazione, sempre con l’ausilio del cane antidroga, ha permesso di rinvenire nel bagno, occultata all’interno di un mobiletto, cocaina per circa 27 grammi, parzialmente già ripartita in dosi pronte alla vendita. Veniva rinvenuto e sequestrato anche materiale funzionale al confezionamento dello stupefacente e 150 euro in contanti.

L’uomo è stato tratto in arresto per detenzione di sostanza stupefacente per fini di spaccio e su disposizione del magistrato di turno condotto agli arresti domiciliari. Lo stesso è stato altresì denunciato per il reato di inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità, in quanto si era spostato dalla propria abitazione senza un valido motivo.

(77)

LEAVE YOUR COMMENT