Home Cultura Civitanova Marche, incontro su “La logica del bene comune”

Civitanova Marche, incontro su “La logica del bene comune”

Civitanova Marche, incontro su “La logica del bene comune”
32
0

Martedì 7 settembre a Civitanova Marche, ore 21 nella sala convegni del ristorante Cinciallegra in Contrada San Michele presso la pista ciclabile, l’Università per la Pace delle Marche organizza un incontro pubblico sul tema “La logica del bene comune”.

Durante l’incontro sarà presentato e discusso il libro omonimo, nuova edizione commentata dell’opera “La logica per i giovanetti” di Antonio Genovesi, celebre economista e uno dei padri più lungimiranti del pensiero economico moderno.

Ne discuteranno a Civitanova Marche Riccardo Milano esponente nazionale di Banca Etica, Roberto Mancini docente di Filosofia teoretica all’Università di Macerata, Mario Busti ed Erica Cupelli, rispettivamente presidente e vicepresidente dell’Università per la Pace delle Marche.

Antonio Genovesi (Castiglione del Genovesi 1713 – Napoli 1769) fu filosofo ed economista (preside della prima facoltà in Europa di Economia di cui si abbia traccia). Abate, insegnò per tutta la vita e formò non solo le classi sociali e imprenditoriali del Regno di Napoli, ma con le sue Lezioni di Economia Civile ha segnato la storia dell’economia. Avendo a cuore l’educazione dei giovani (ma anche delle donne e delle classi meno abbienti) scrisse numerosi libri al riguardo, compreso La Logica per i giovanetti.

Come afferma Roberto Mancini nel suo saggio introduttivo a “La logica del bene comune” (Gabrielli Editori, 2020), quella delineata da Genovesi è una logica concreta, una guida per orientarsi nella vita. I “giovanetti” non vanno identificati con studenti inesperti. Leggendo le pagine della Logica si capisce che egli li intende come i veri protagonisti del tempo nuovo, secondo una prospettiva che guarda al progresso qualitativo concepito come piena umanizzazione delle persone e civilizzazione della società.

Civitanova Marche

(32)

LEAVE YOUR COMMENT