Home Attualità Civitanova Marche, controlli della Polizia nel giorno di mercato

Civitanova Marche, controlli della Polizia nel giorno di mercato

Civitanova Marche, controlli della Polizia nel giorno di mercato
54
0

Controlli interforze a Civitanova Marche, sabato scorso in occasione del mercato settimanale, contro l’abusivismo commerciale, la vendita di prodotti contraffatti altri fenomeni di microcriminalità legati alla presenza di malintenzionati che approfittano della folla presente in città per l’occasione.

Fortemente voluta dal Questore Antonio Pignataro, l’attività ha coinvolto Polizia di Stato, Carabinieri e Polizia Municipale, con l’impiego di alcune decine di agenti. I servizi di controllo I servizi hanno interessato non solo il mercato settimanale, ma anche la zona industriale di Civitanova Marche, dove sostano camper e roulotte di nomadi, e la Stazione Ferroviaria, per l’arrivo già dal primo mattino di extracomunitari con merce contraffatta da vendere al mercato.

Al termine della giornata, sono state sottoposte a controllo 51 persone (numerose gravate da pregiudizi di Polizia), di cui 23 extracomunitari e una minore di etnia ROM; controllati 15 veicoli; fotosegnalate 2 donne di etnia ROM; denunciate 3 persone di etnia Rom per furto presso una postazione commerciale.

In particolare, alle 7.40 presso la stazione FF.SS, sono stati controllati 4 cittadini extracomunitari, di nazionalità nigeriana, scesi dal treno locale Fabriano–Ancona con al seguito delle biciclette. Tutti e quattro venivano identificati e controllati, poiché sono gli stessi che di solito praticano l’accattonaggio davanti a esercizi della città. 

Il servizio alla stazione ferroviaria si è protratto fino alle 9, nel corso del quale sono state identificate altre 9 persone, di cui 3 italiane e 6 extracomunitarie (4  di nazionalità nigeriana,  una del Malindi ed una del Benin).

La massiccia e costante presenza di agenti delle forze dell’ordine ha sicuramente scongiurato la solitamente numerosa presenza in città di venditori abusivi di merce contraffatta, di persone dedite alla raccolta di denaro in modo molesto o a furti e borseggi nei negozi e nelle vie interessate dal mercato settimanale. I controlli verranno ripetuti anche nelle prossime settimane.

(54)

LEAVE YOUR COMMENT