Home Spettacolo Cinzia Leone al Teatro Comunale di Treia, in scena la “mammità”

Cinzia Leone al Teatro Comunale di Treia, in scena la “mammità”

Cinzia Leone al Teatro Comunale di Treia, in scena la “mammità”
91
0

Un appuntamento da non perdere, sabato 17 dicembre ore 21.15, al Teatro Comunale di Treia con Cinzia Leone, una straordinaria attrice che deve molta della sua popolarità a “La tv delle ragazze”. In questo spettacolo, che sta riscuotendo un enorme successo nei teatri italiani e dal titolo emblematicoMamma sei sempre nei miei pensieri. Spostati!, Cinzia Leone spiega la mammità, ovvero come la figura della mamma condiziona i nostri atteggiamenti, i nostri pensieri e tutto il nostro essere. Non tutti sanno, infatti, che il distacco dal cordone ombelicale è un problema preistorico irrisolto. La Leone ha pensato di spiegarlo nel suo spettacolo, in cui viene costantemente interrotta dalla madre, che la chiama al telefono nel bel mezzo del suo monologo.

cinzia-leone1

Cinzia Leone ironica, istrionica, camaleontica, capace di interpretare le donne della nostra attualità, di vedere la vita e la società con ironia intelligente e pungente, grazie alla capacità di saper far ridere e riflettere contemporaneamente.

La straordinaria attrice, fin dal suo ingresso in scena prepara il pubblico a un divertente quanto pungente monologo sulla “mammità”. Applausi e risate di gran cuore si uniscono alle battute a raffica che Cinzia Leone spara senza inibizione e con quella spontaneità che da sempre caratterizza il suo personaggio.

Una figlia che è il riflesso condizionato di una madre, come tante, premurosa e con le fisime legate alla vita e all’età, e soprattutto una donna di mezza età condizionata da alcuni prodotti sponsorizzati per prevenire problemi come quello «delle perdite in quei giorni».

Tra yogurt, pannolini e situazioni imbarazzanti che possono verificarsi in ascensore, Cinzia Leone descrive una realtà che in pochi approfondirebbero.

Una scritta a spettacolo concluso rassicura il pubblico. Quella descritta con cinismo da Cinzia Leone non è la vera mamma, che resta sempre tale, nonostante possa avere mille difetti.

Quel cordone ombelicale che unisce madre e figlia è per sempre e tutti i consigli, i rimproveri e i suggerimenti sono assolutamente utili per portare in scena, quotidianamente, lo spettacolo della vita.

Lo spettacolo è scritto da Cinzia Leone e Fabio Mureddu, con la partecipazione di Federica Lugli e la regia di Fabio Mureddu

Per informazioni e prenotazioni:

Mail: teatroservice@virgilio.it – Tel. 0733/205571 – 348/3417306

Prevendita online www.liveticket.it/teatroservice

(91)

LEAVE YOUR COMMENT