Home Attualità Celebrazioni del 25 aprile, il programma delle iniziative

Celebrazioni del 25 aprile, il programma delle iniziative

Celebrazioni del 25 aprile, il programma delle iniziative
91
0

Con la presentazione del volume di Sandro Peli Storie di Gap. Terrorismo urbano e Resistenza, prevista per sabato 23 aprile ore 11, alla Biblioteca statale di Macerata, prederanno il via le celebrazioni organizzate per il 71° anniversario della Liberazione che prevedono la cerimonia provinciale il 25 aprile, alle 11.30, in piazza Alberico Gentili di San Ginesio.

Il programma dei festeggiamenti promossi dalla Prefettura, dal Comune e dalla Provincia di Macerata, dall’Istituto Storico della Resistenza e dell’età contemporanea di Macerata (Isrec) e dall’Anpi prevede, poi per domenica 24 aprile, alle ore 9.30, a Caldarola, la 13^ marcia della Memoria con l’intervento della Presidente della Camera dei Deputati, Laura Boldrini.

liberazione_fotostorica400

Per quanto riguarda la cerimonia cittadina, a Macerata, nella giornata del 25 aprile è prevista, alle ore 9, la deposizione di una corona da parte del Comune al monumento alla Resistenza in via Cioci.

Alle 12.30, in piazza Mazzini, Pranzo condiviso a cura del coordinamento Spiazzati mentre dalle 16 alle 18, nella stessa location, incontri dimostrativi di Muay Thai a cura di Palestra Popolare Macerata.

Il programma delle serate propone invece, alle 21, nella sala Castiglioni della Biblioteca Comunale Mozzi-Borgetti, l’anteprima – sotto forma di lettura scenica con accompagnamento musicale – di Internate. Storie di donne nei campi fascisti, testo in cui si raccolgono e si intrecciano documenti pubblici e scritture private che raccontano le storie di vita delle donne internate nei campi fascisti, con particolare riferimento a quelli presenti nella provincia di Macerata.

I festeggiamenti si concluderanno, in piazza Mazzini, alle ore 22, con il concerto della Babbutzi Orkestar la banda balcanica che ha fatto ballare le più importanti piazze d’Italia e d’Europa, con quella che definisce Balkan Sexy Music che spazia tra musica balcanica e punk, passando per la musica popolare da osteria fino alla più estreme radici della Surf Music.

A San Severino Marche, il Comune e la sezione “Capitano Salvatore Valerio” dell’Anpi, l’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia, in occasione del 71esimo anniversario della Liberazione Nazionale, che ricorre il 25 aprile, hanno organizzato una serie di manifestazioni in città. Questo il programma delle iniziative: alle ore  10,45 ritrovo davanti al teatro Feronia, in piazza Del Popolo, poi partenza del corteo verso il Monumento alla Resistenza, davanti all’Itts “Divini”, alla presenza delle scolaresche. Presterà servizio il Corpo filarmonico bandistico “Francesco Adriani”, diretto dal maestro Vanni Belfiore. La manifestazione si concluderà con la deposizione di una corona d’alloro dopo gli  interventi delle autorità.

SSC_1077

Nel pomeriggio, con ritrovo alle ore 15 davanti al monumento ai Caduti in località Chigiano, dodicesima “Marcia sui Sentieri della Memoria”. La manifestazione si svolgerà in collaborazione con i Comuni di Gagliole, Matelica, Apiro, la Provincia di Macerata e le sezioni provinciali e locali dell’Anpi. La tradizionale passeggiata a piedi verso il monumento al Capitano Salvatore Valerio, farà incontrare in località Monte Argentaro-Valdiola i gruppi provenienti da Gagliole e Matelica con quello settempedano. A seguire deposizione di una corona d’alloro e merenda sui prati. La cittadinanza è invitata a partecipare.

(91)

LEAVE YOUR COMMENT