Home Sport CBF Balducci HR Macerata, è festa per la prima vittoria in A1

CBF Balducci HR Macerata, è festa per la prima vittoria in A1

CBF Balducci HR Macerata, è festa per la prima vittoria in A1
22
0

La CBF Balducci HR Macerata conquista la prima vittoria stagionale nell’esordio casalingo in Serie A1, superando 3-1 la Bartoccini-Fortinfissi Perugia nella seconda giornata di campionato.

Un evento storico per l’HR celebrato al Banca Macerata Forum davanti ai tifosi, festanti e in gran parte con la t-shirt arancione della promozione, che oltre la matricola porta tre punti importanti in prospettiva.

Nei primi due set Macerata domina, mentre Perugia perde Guerra per infortunio nel primo set, soprattutto nel secondo in cui si registra un maxi parziale di 12-0 che ha deciso il momentaneo 2-0.

Nel terzo le umbre provano il rientro approfittando di un calo di tensione delle maceratesi, ma il quarto parziale è ancora in direzione CBF Balducci con la  firma della capitana Fiesoli (MVP di giornata) e di Malik (top scorer con 24 punti).

Le ragazze arancio-nere mettono nel tabellino anche 12 muri di squadra e 9 ace, lasciandosi alle spalle il debutto shock in A1 di Novara, perso 3-0 con la forte ed esperta Igor Gorgonzola.

cbf balducci

La partita

Coach Luca Paniconi, ancora con Lipska out, parte ancora con Ricci in palleggio, Malik opposta, al centro Cosi-Molinaro, Abbott-Fiesoli in banda, Fiori libero.

Il perugino Matteo Bertini schiera in regia Dilfer, Samedy opposta, Polder-Bartolini a centro, Guerra-Lazic schiacciatricei, Armini libero.

cbf balducci

Cosi in attacco e Molinaro a muro subito in evidenza (4-2) nel primo set. Ancora Cosi trova l’ace del 6-2 per il primo break arancio-nero. Perugia rientra subito (6-5), ci pensa Abbott in contrattacco a lanciare di nuovo le ragazze di Paniconi (9-6) ma le umbre trovano maggiori sicurezze in attacco con Guerra e Polder e riacciuffano la parità a quota 12. Fiesoli si esalta da posto quattro (15-12), poi sul 15-13 Guerra esce per problema al ginocchio ed entra Gardini. La CBF Balducci HR continua a spingere e al centro Molinaro confeziona il 20-14, i colpi di Malik sigillano il parziale 25-21. Macerata attacca al 50%, Malik e Fiesoli i top scorer con 5 punti.

cbf balducci

Le arancio-nere partono forte (3-0) anche nel secondo set. Un super muro di Fiesoli spinge la CBF Balducci HR sul 7-3, Malik spinge anche in battuta ed è 9-3. Sempre sul servizio dell’israeliana le maceratesi volano sull’11-3, Bertini cambia la diagonale inserendo Avenia e Galic ma il turno in battuta di Malik (9 punti nel set) continua a sconvolgere la ricezione perugina, maxi parziale di 12-0 e la CBF Balducci HR esalta il Banca Macerata Forum andando addirittura sul 17-4. Dentro anche Provaroni e Perugia si ritrova in contrattacco con Polder e Lazic (19-9), poi Samedy mette a terra il 20-13 sempre sul turno al servizio di Dilfer. Set ormai in cassaforte per le arancio-nere che chiudono 25-17.

cbf balducci

Nel terzo set Perugia tiene Provaroni in campo, c’è più equilibrio e Perugia guadagna il +2 con Samedy (4-6), Molinaro mura subito il 6-6, Fiesoli firma l’ace dell’8-6. Un paio di errori in attacco riportano sotto la Bartoccini-Fortinfissi (12-12), la battuta di Dilfer fa male (12-14) e l’attacco di Polder vale il +3 (15-18). Samedy non passa (19-20), Perugia è determinata ad allungare la gara e chiude 22-25 con Lazic. Non bastano i 4 muri arancio-neri nel set.

cbf balducci

L’inizio quarto parziale è tutto per la CBF Balducci HR (6-3) con Cosi ancora in evidenza a muro, Perugia però non ci sta e torna sotto con Samedy (7-7). Capitan Fiesoli ci riprova con l’ace del 10-7, ora Macerata spinge forte dai nove metri e anche per Molinaro arriva un ace (13-8), Abbott mura Bartolini (15-9). Le ragazze di Paniconi gestiscono in cambio palla il vantaggio (19-13), Ricci fa una magia a filo rete (21-15) che dà il la al finale tutto arancio-nero (25-19).

cbf balducci

Il tabellino

CBF BALDUCCI HR MACERATA: Cosi 7, Fiori (L), Abbott 11, Napodano (L), Ricci 5, Quarchioni, Okenwa n.e., Molinaro 12, Milanova n.e., Fiesoli 13, Malik 24, Poli n.e.. All. Paniconi

BARTOCCINI-FORTINFISSI PERUGIA: Provaroni 1, Avenia, Polder 8, Gardini 2, Samedy 15, Rumori (L), Armini (L), Bartolini 4, Guerra 5, Galic, Dilfer 5, Nwakalor n.e., Lazic 19. All. Bertini.

Parziali: 25-21 (27’), 25-17 (30’), 22-25 (32’), 25-19 (29’)

Note: Macerata 9 battute sbagliate, 5 ace, 12 muri vincenti, 39% in attacco, 31% in ricezione (25% perfette). Perugia 8 battute sbagliate, 2 ace, 6 muri, 36% in attacco, 41% in ricezione, 23% perfette).

cbf balducci

I commenti

Alessia Fiesoli (MVP – schiacciatrice CBF Balducci HR Macerata): “Sono felicissima, abbiamo lavorato duro per questa vittoria e sono veramente felice e orgogliosa della mia squadra, non abbiamo mollato un centimetro con l’acceleratore pigiato sempre. Volevamo riscattarci dalla prestazione di Novara e ci siamo riuscite, quindi sono molto contenta, Perugia non ha mollato dopo i primi due set ma alla fine è arrivata questa vittoria”.

Silvia Fiori (libero CBF Balducci HR Macerata): “Siamo tutte felici, dal primo giorno stiamo lavorando tanto e questa è la squadra che siamo. Abbiamo giocato libere dopo aver pagato lo scotto dell’esordio a Novara: ci è servito a capire dove lavorare e per affrontare nel modo giusto Perugia, una squadra forte con giocatrici importante e con più esperienza di noi. Nel terzo set siamo un po’ calate ma poi brave a riprenderci”.

Luca Paniconi (allenatore CBF Balducci HR Macerata): “Il pubblico andava conquistato e coinvolto e stasera ci sono riuscite, tutto questo credo si racchiuda nei recuperi che abbiamo fatto al limite dell’impossibile. Dovevamo toglierci di dosso il peso della matricola e questa vittoria è molto importante. Si sono viste cose buone dal punto di vista tecnico, abbiamo giocato bene contro una squadra sicuramente di valore e sono molto contento di questo”.

RISULTATI SECONDA GIORNATA SERIE A1 FEMMINILE

Savino Del Bene Scandicci-Megabox Ondulati del Savio Vallefoglia 3-0 (25-18, 25-14, 25-16)

E-Work Busto Arsizio-Prosecco Doc Imoco Conegliano 2-3 (23-25 18-25 25-22 25-22 10-15)

Trasportipesanti Casalmaggiore-Vero Volley Milano 2-3 (25-27, 21-25, 25-21, 26-24, 10-15)

Volley Bergamo 1991-Il Bisonte Firenze 3-0 (25-19, 25-17, 27-25)

Wash4green Pinerolo-Igor Gorgonzola Novara 2-3 (17-25, 25-22, 30-28, 23-25, 11-15)

Cbf Balducci HR Macerata-Bartoccini Fortinfissi Perugia 3-1 (25-21, 25-17,22-25, 25-19)

Cuneo Granda S. Bernardo-Reale Mutua Fenera Chieri 0-3 (18-25, 20-25, 14-25giovedì 27 ottobre)

CLASSIFICA

Savino Del Bene Scandicci, Reale Mutua Fenera Chieri 6 pt; Igor Gorgonzola Novara, Prosecco Doc Imoco Conegliano, Vero Volley Milano 5 pt; CBF Balducci H.R. Macerata, E-Work Busto Arsizio, Volley Bergamo 1991 3 pt; Megabox Ond. Savio Vallefoglia 2 pt; Il Bisonte Firenze, Cuneo Granda S. Bernardo, Wash4Green Pinerolo , TrasportiPesanti Casalmaggiore 1 pt; Bartoccini-Fortinfissi Perugia 0 pt.

(22)

LEAVE YOUR COMMENT