Home Cultura Carlo Iacomucci premiato al XII Concorso “Il Volo di Pegaso”

Carlo Iacomucci premiato al XII Concorso “Il Volo di Pegaso”

Carlo Iacomucci premiato al XII Concorso “Il Volo di Pegaso”
25
0

L’artista marchigiano Carlo Iacomucci ha vinto il premio per il miglior disegno della sezione arti visive al XII Concorso “Il Volo di Pegaso”, promosso dall’Istituto Superiore della Sanità di Roma. La cerimonia di premiazione si è svolta al Teatro Eliseo di Roma il 24 febbraio.

Carlo Iacomucci, che è nato a Urbino e vive a Macerata, ha partecipato con l’opera dal titolo “Sipario nel mondo”, una tecnica mista che rappresenta un gruppo di figure all’interno di un sipario con vista su di un ponte immaginario, emblema di connessione e unione. Al centro, una sfera di colore azzurro, metafora del mondo e quindi del messaggio universale dell’arte. Il cielo, metà chiaro e metà scuro, a simboleggiare il giorno bianco e luminoso e la notte buia e scura, proprio come il percorso di una persona affetta da una malattia che torna alla rinascita spirituale e fisica, nella contemplazione della bellezza dell’arte. In alto a destra un aquilone, che unisce la parte alta e la parte bassa del disegno.

“Sipario nel mondo” di Carlo Iacomucci

Il Concorso letterario, artistico e musicale “Il Volo di Pegaso”, ideato e promosso dal Centro Nazionale Malattie Rare dell’Istituto Superiore di Sanità, ha un duplice obiettivo: fornire spazi espressivi a persone con malattie rare, loro familiari e professionisti sanitari coinvolti; promuovere la conoscenza del complesso mondo delle malattie rare attraverso molteplici canali, consolidando il legame tra narrazione, nelle sue diverse forme, e promozione alla salute.

Il tema della XII edizione de “Il Volo di Pegaso” è “La bellezza unisce le persone”, che riprende il Theme Statement dell’Italia a Expo 2020 Dubai, considerando la bellezza come creatività, connessione e conoscenza.

I premi sono suddivisi in tre macro sezioni: arti letterarie (narrativa e poesia); arti visive (disegno, pittura, scultura, fotografia, arte digitale); musica (composizione musicale e interpretazione musicale).

Con questo nuovo e ulteriore riconoscimento, il Maestro Iacomucci contribuisce ancora una volta a portare prestigio al nome delle Marche, come in altre occasioni in Italia e all’estero.

(25)

LEAVE YOUR COMMENT