Home Attualità Carabinieri, sobria cerimonia a Macerata per il 207° dell’Arma

Carabinieri, sobria cerimonia a Macerata per il 207° dell’Arma

Carabinieri, sobria cerimonia a Macerata per il 207° dell’Arma
30
0

Sabato 5 giugno è la ricorrenza del 207° anno della fondazione dell’Arma dei Carabinieri.

In forma sobria e contenuta, una cerimonia simbolica a causa della pandemia è stata celebrata presso la caserma sede del Comando Provinciale Carabinieri di Macerata, intitolata alla Medaglia di bronzo al Valor militare alla memoria Maggiore Pasquale Infelisi.

Il Prefetto di Macerata Flavio Ferdani è stato accolto dal Comandante Provinciale Colonnello Nicola Candido e, dopo gli onori ricevuti da un picchetto in grande uniforme, insieme hanno deposto una corona di alloro davanti alla targa dedicata al Maggiore Infelisi, in ricordo di tutti i Carabinieri caduti nell’adempimento del servizio a difesa dei cittadini.

Era presente una rappresentanza dei militari in servizio presso la sede di Via XX Settembre.

carabinieri

Subito dopo la cerimonia il Prefetto Ferdani ha espresso a tutti i carabinieri il proprio sentito ringraziamento per l’opera che quotidianamente svolgono in tutta la provincia a favore della collettività e del territorio.

Come da tradizione, la ricorrenza è anche occasione di riflessione e confronto sui risultati conseguiti nell’ultimo anno di servizio, i cui dati salienti sono rilevabili nelle tabelle seguenti.

Il 5 giugno è anche la Giornata Mondiale dell’Ambiente, proclamata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel 1971.

carabinieri

Per la circostanza e per ricordare i 160 anni dell’Unità d’Italia è stato organizzato uno spettacolare e originale concerto della Banda Musicale dell’Arma dei Carabinieri sulla piana di Castelluccio di Norcia, di fronte al “Bosco Italia”, la cui forma ha i contorni della penisola italiana.

(30)

LEAVE YOUR COMMENT