Home Attualità Carabinieri, nel fine settimana controlli di territorio e circolazione

Carabinieri, nel fine settimana controlli di territorio e circolazione

Carabinieri, nel fine settimana controlli di territorio e circolazione
14
0

Il Comando provinciale Carabinieri di Macerata ha disposto nel fine settimana con il ponte dell’Immacolata una serie di servizi per il controllo del territorio e della circolazione stradale.

Con la preziosa collaborazione delle unità cinofili del Nucleo di Pesaro, le attività avevano l’obiettivo di frenare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, prevenire i furti ed evitare comportamenti che possono provocare  le “stragi del fine settimana”.

Nel complesso sono stati controllati circa 50 obiettivi, identificate più di 250 persone di cui 30 stranieri, accertate 20 violazioni al codice della strada e 8 documenti di guida ritirati, inoltre sequestrati 3 grammi di hashish.

A Civitanova Marche i Carabinieri della locale stazione hanno denunciato in stato di libertà un 45enne italiano del fermano e un cittadino ucraino di 32 anni, sempre del fermano, per concorso in possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli, insolvenza fraudolenta.

I due uomini, dopo aver cenato in un ristorante del centro di Civitanova Marche, si sono allontanati dal locale senza pagare il conto, che ammontava a circa 90 euro.

A seguito della segnalazione inoltrata al 112, i due venivano rintracciati dai Carabinieri, che nella perquisizione personale hanno rinvenuto cacciaviti, chiavi inglesi e altri attrezzi idonei allo scasso.

Il cittadino ucraino aveva negli indumenti anche un coltello, subito sequestrato, mentre all’uomo veniva contestato anche il reato di porto abusivo di armi.

Ancora a Civitanova Marche, i Carabinieri della radiomobile hanno eseguito numerosi controlli alla circolazione stradale e deferito in stato libertà per guida in stato di ebbrezza un operaio 31enne dell’anconetano e un’impiegata 23enne di Civitanova Marche, sorpresi alla guida della propria autovettura con un tasso alcolemico superiore al consentito. A entrambi i conducenti è stato ritirato il documento di guida.

carabinieri

A Macerata i Carabinieri del Nucleo radiomobile hanno denunciato in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza un uomo 42enne di Macerata, il cui tasso alcolemico evidenziato dall’etilometro è stato di 2,74 g/l. L’autovettura è stata sequestrata amministrativamente ai fini della confisca;

Sempre a Macerata il Nucleo radiomobile ha deferito in stato di libertà per il reato di porto di armi od oggetti atti a offendere un giovane 22enne di Macerata fermato nel centro cittadino alla guida della propria autovettura.

E’ stato trovato in possesso di un coltello a serramanico di lunghezza complessiva di 19,5 cm celato in una tasca dei pantaloni e di un altro coltello da cucina di 23,5 cm. celato all’interno dell’abitacolo del mezzo. I due coltelli sono stati sequestrati.

A Montecassiano i Carabinieri della locale stazione, congiuntamente a quelli del Nucleo operativo, della stazione di Corridonia e dell’unità cinofila antidroga, hanno eseguito una verifica in un pub cittadino dove sono stati controllati tutti gli avventori, due dei quali trovati con sostanza stupefacente.

Un giovane 22enne del luogo era in possesso di 2,5 gr di hashish e un altro giovane 22enne di Treia ne aveva altri 0,6 gr.

Entrambi sono stati segnalati alla Prefettura di Macerata per la detenzione di droga per uso personale, in quanto assuntori di sostanze stupefacenti.

carabinieri

I Carabinieri del nucleo radiomobile a Macerata hanno denunciato in stato di libertà una donna 44enne di Cingoli rimasta coinvolta in un sinistro stradale con feriti occorso a nella sua città.

La donna è risultata positiva al controllo con l’etilometro, gli è stata ritirata la patente di guida, con l’autovettura sottoposta a sequestro amministrativo ai fini della confisca.

Altre tre persone, ancora a Macerata, sono state denunciate in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza essendo tutte riscontrate positive al controllo con l’etilometro, che ha evidenziato tassi alcolemici superiori al limite consentito. Ritirate le patenti di guida.

A Camerino i Carabinieri hanno denunciato in stato di libertà un operaio 40enne di Matelica.

Alla guida della propria autovettura è risultato positivo al controllo alcolimetrico, di conseguenza è scattato il ritiro della patente per la successiva sospensione.

A San Severino Marche i militari della locale stazione, insieme a quelli di Caldarola e Urbisaglia, hanno denunciato un operaio 51enne di Matelica in quanto, alla guida della propria autovettura, è risultato positivo al controllo alcolimetrico. Ritirata la patente di guida per la successiva sospensione.

A Tolentino i Carabinieri della radiomobile, dopo accertamenti a seguito di un furto di abbigliamento sportivo presso gli spogliatoi del locale circolo del tennis, hanno denunciato un giovane operaio, cittadino boliviano 26enne, ritenuto responsabile del fatto.

(14)

LEAVE YOUR COMMENT