Home Sport ARES Safety Macerata, bella doppietta contro Collecchio

ARES Safety Macerata, bella doppietta contro Collecchio

ARES Safety Macerata, bella doppietta contro Collecchio
36
0

ARES Safety Macerata incassa una bella doppietta (7-1; 8-5) vincendo in casa contro Bertazzoni Collecchio, nella quarta giornata di ritorno della Serie A1 di Softball.

Macerata consolida la sua posizione di centro classifica, con un occhio a quanto succede poco avanti in ottica playoff, mentre Collecchio non si stacca dal penultimo posto.

Le ragazze di Marta Gambella dopo questo incontro osserveranno nel prossimo turno il riposo previsto dal calendario, seguirà anche la sospensione del campionato per l’attività della Nazionale. Si tornerà a giocare il 27 luglio ospitando Mia Office Blue Girls Pianoro.

ARES Macerata

Il successo di Macerata su Collecchio è stato abbastanza netto, anche oltre il risultato.

In gara 1, subito un fuoricampo di Regan Patricia Dias al primo inning, poi segue un equilibrio fino al quarto.

ARES Macerata prende il largo con singolo di Ilaria Colepio Filoteo, triplo di Emma Fagioli, singolo di Dias, sacrificio di Elisa Grifagno e singolo di Gioia Tittarelli, che portano 3 punti.

Altri 3 punti arrivano con qualche contributo della difesa del Collecchio, quindi Macerata chiude 7-1.

ARES Macerata
Arrivo a casa base di Regan Patricia Dias

Gara 2 ha lo stesso andamento e finisce 8-5 per la squadra di casa. Regan Patricia DiasElisa Grifagno e Alicia Marie Peters (prima, seconda e quarta in battuta) firmano la loro prestazione offensiva con un totale di 8 su 11 con 6 RBI.

Due terzi del line-up maceratese batte valido contro Jensen Taylor Main, mentre sulla pedana Regan Patricia Dias porta a termine la partita con un totale di 8 strike-out e 7 valide.

Arrivano solo al settimo 3 dei 5 punti subiti da ARES Macerata, per l’ultimo disperato tentativo di rimonta delle emiliane.

I risultati degli altri match della quarta di ritorno registrano tutte doppiette.

Bollate capoclassifica passa facilmente a Parma e Saronno vince il derby a Caronno.

Come Macerata, successo casalingo di Pianoro con Castelfranco Veneto.

Ha riposato Forlì, così la maceratese Ilaria Cacciamani, leader della squadra romagnola campione d’Italia in carica, ha potuto assistere alla partita di ARES Macerata, dove gioca la sorella Giorgia.

ARES Macerata
Luana Luconi in pedana e dietro Regan Patricia Dias

RISULTATI 4a GIORNATA DI RITORNO SERIE A1

Pubbliservice Old Parma – MKF Bollate 3-13 (4°); 0-7 (5°)

Rheavendors Caronno – Inox Team Saronno 7-11; 3-14 (5°)

ARES Safety Macerata – Bertazzoni Collecchio 7-1; 8-5

Mia Office Blue Girls Pianoro – Thunders Castelfranco Veneto 2-1; 3-2

Riposa Italposa Forlì

CLASSIFICA

MKF Bollate (23 vittorie – 1 sconfitta, .958); Inox Team Saronno (20-4, .833); Italposa Forlì e Mia Office Blue Girls Pianoro (14-8, .636); Rheavendors Caronno (11-11, .500); ARES Safety Macerata (10-14, .417); Thunders Castelfranco Veneto (5-17, .227); Bertazzoni Collecchio (5-19, .208); Pubbliservice Old Parma (2-22, .083)

(36)

LEAVE YOUR COMMENT