Home Cultura A Recanati Vittorio Lattanzi di Lercio, tra satira e bufale web

A Recanati Vittorio Lattanzi di Lercio, tra satira e bufale web

A Recanati Vittorio Lattanzi di Lercio, tra satira e bufale web
42
0

Domenica 3 febbraio, ore 17 al Circolo di Lettura e Conversazione di Recanati, incontro proposto dall’Associazione Culturale Lo Specchio per parlare e sparlare di web, satira e fake news.

Veronica Fermani intervisterà Vittorio Lattanzi, marchigiano e tra gli autori di Lercio, l’ormai celebre sito satirico più cliccato e condiviso del web.

L’appuntamento fa parte della rassegna “Talk – Conversazioni letterarie per autori indipendenti”.

Il pubblico sarà condotto nello “sporco” mondo dell’assurdo che si fa notizia, dimenandosi tra satira, fake news e comunicazione on line. L’occasione vedrà anche la presentazione del libro “La storia lercia del mondo. I restroscena dell’umanità” frutto proprio del lavoro quotidiano del sito satirico.

“Abbiamo spedito la nostra redazione indietro nel tempo – racconta Vittorio Lattanzi, introducendo il testo – per raccontarvi i segreti che Alberto Angela voleva tenervi nascosti per farne altri venti speciali su Rai 1. Lercio vi guiderà in un viaggio fantastico nei meandri più reconditi dell’umanità, con un feticismo che farebbe inorridire perfino Bruno Vespa”.

L’evento sarà accompagnato dagli intermezzi musicali dei Blanche Acoustic Duo, con la presentazione di brani inediti targati Bianca Semplici e Cesare Sampaolesi. Ingresso ad offerta libera: il ricavato sarà destinato all’acquisto di un proiettore per la Rassegna Cinelinguaggi, anch’essa promossa dall’Associazione Lo Specchio.

“Quello con Lercio è un appuntamento a cui teniamo molto – spiega il presidente dell’Associazione, Vanni Semplici – perché ci consente di toccare temi di estrema attualità con una leggerezza, che è solo apparente, ma che aiuta a coinvolgere. Anche questo è fare cultura”.

(42)

LEAVE YOUR COMMENT