Home Sport A Macerata “Ciclopica”, la festa di chi ama la bicicletta

A Macerata “Ciclopica”, la festa di chi ama la bicicletta

A Macerata “Ciclopica”, la festa di chi ama la bicicletta
22
0

Il 28 maggio a Macerata Ciclopica, la festa a cui sono invitati tutti gli amanti della bicicletta: gli integralisti che si spostano solo a pedali, quelli che la venerano come strumento delle loro prestazioni sportive, quelli che la tirano fuori dal garage ogni tanto per fare un giretto, i ragazzini che vorrebbero tanto usarla per i loro giochi, ma mamma non vuole perché è pericoloso con tutte le macchine che ci sono.

Tutti accomunati dal piacere di muoversi su un mezzo silenzioso ed ecologico, che fa sentire liberi e in armonia con l’ambiente che si attraversa. Basta guardare le pubblicità: la bicicletta sta diventando il simbolo di un modo diverso di vivere, più a contatto con la natura e con le altre persone.

Il motto degli organizzatori di Ciclopica, ripreso da una frase di Jaques Goddet patron del Tour de France, è “Se i pedoni si ignorano, se gli automobilisti si insultano, i ciclisti si sorridono, si salutano e si uniscono”.

Si vuole quindi unire tutti i ciclisti per festeggiare le amate biciclette e per affermare, anche di fronte a recenti, tristi, episodi di cronaca, che la strada è un luogo che appartiene a tutti, che chi si muove su due ruote va rispettato, anzi va protetto perché in posizione di debolezza.

Ciclopica si svolgerà a Macerata nell’area della Terrazza dei Popoli presso i Giardini Diaz. La manifestazione, organizzata dall’associazione Ciclostile, patrocinata dal Comune, prevede giochi per bambini, esibizioni di free style, una gustosa cena ciclopica e un giro della città, per mostrare che in bici “Noi non blocchiamo il traffico, noi siamo il traffico!”.

(22)

LEAVE YOUR COMMENT