Home Sport La domenica di Maceratese e Lube. Rivisti gli accessi allo stadio

La domenica di Maceratese e Lube. Rivisti gli accessi allo stadio

La domenica di Maceratese e Lube. Rivisti gli accessi allo stadio
71
0

Domenica sportiva intensa. La Maceratese sarà impegnata con l’Ancona in un super derby che vale anche per la lotta ai primi posti in classifica. La Lube sale a Modena per l’incontro al vertice di superlega volley.

Importante notizia, i provvedimenti di sicurezza estremamente severi che hanno provocato molte proteste sono stati in parte rivisti dalla Prefettura. In particolare, i tifosi provenienti da fuori provincia potranno accedere alla tribuna, ad eccezione di quelli da Ancona, destinati al settore ospiti. In gradinata locali solo tifosi della provincia di Macerata. Inizio alle ore 15, biglietteria aperta fino alle 14,45. Attenzioni alle limitazioni al traffico auto.

Intanto, si è costituita l’Associazione “Amici della Rata”, presieduta dall’avvocato Giancarlo Nascimbeni, per promuovere e sostenere il tifo della Maceratese e avvicinare la cittadinanza. Un modo di essere vicini alla società negli attuali momenti sportivi ma anche per le scelte future.

La Lube in scena al PalaPanini alle ore 17 (diretta Rai Sport 1) contro la DHL Modena, appaiate in vetta alla classifica con 47 punti, con lo stesso numero di vittorie e con soltanto un set perso in meno. Oltre al fascino della sfida, è importante il valore per la corsa al primo posto, quasi uno spareggio.

Entrambe le formazioni arrivano da una trasferta in Turchia per l’andata dei Playoffs 12 di Champions League, con risultati però diametralmente opposti: la Cucine Lube ha sconfitto nettamente per 3-0 l’Izmir, stesso risultato con cui l’Halkbank Ankara ha invece battuto la Dhl Modena.

Quattro pullman e diverse auto private al seguito: sono tanti i tifosi che seguiranno la Cucine Lube Banca Marche Civitanova in trasferta a Modena. Al PalaPanini, dunque, non mancherà una consistente macchia rossa sugli spalti.

(71)

LEAVE YOUR COMMENT