Home Cultura Recanati, Radio Versus dà voce ai poeti di tutto il mondo

Recanati, Radio Versus dà voce ai poeti di tutto il mondo

Recanati, Radio Versus dà voce ai poeti di tutto il mondo
27
0

Radio Versus continua l’iniziativa, lanciata dall’Associazione Lo Specchio di Recanati, di dare voce a poeti di tutto il mondo.

La web radio recanatese sta raccogliendo le adesioni dei poeti più significativi della contemporaneità. Questi leggono i propri testi e Radio Versus sta creando una sorta di archivio digitale dal valore inestimabile.

Gli ultimi tre poeti ad aderire con le loro letture sono Piergiorgio Viti, anima di Versus (recentemente entrato nella redazione del mensile “Poesia” di Crocetti come collaboratore) che ha proposto dei suoi inediti; Fabio Franzin, poeta dialettale veneto, già vincitore del Premio Fortini, che ha letto dei testi sul confinamento, sulla distanza, ma anche sull’affettività, in questi tempi difficili, di pandemia; infine Jean Portante (nella foto), poeta di fama mondiale, italofono, che ha letto uno stralcio da L’invenzione dell’ombra, primo libro dell’autore lussemburghese scritto completamente in italiano, la lingua dei genitori.

Altre letture sono in cantiere per un progetto innovativo che sta meritando attenzione e ben si sposa con la diffusione delle nuove tecnologie, sempre più capillari in questa epoca di reclusione forzata, ma tutt’altro che buia e sconfortata vista la vitalità della poesia e l’attenzione crescente dei lettori.

I contributi degli artisti possono essere ascoltati dal link https://lospecchiomagazine.wixsite.com/versusmagazine/radioversus o dal sito www.specchiomagazine.it (menù “VERSUS MAGAZINE”).

(27)

LEAVE YOUR COMMENT