Home Attualità Muccia, i Carabinieri salvano un giovane che ha tentato il suicidio

Muccia, i Carabinieri salvano un giovane che ha tentato il suicidio

Muccia, i Carabinieri salvano un giovane che ha tentato il suicidio
318
0

I Carabinieri della Compagnia di Camerino sono intervenuti a Muccia, nel pomeriggio di sabato, salvando un giovane che ha tentato il suicidio.

Una tragedia sventata solo dall’intervento tempestivo dei militari comandati dal Capitano Roberto Nicola Cara evitando il peggio.

Un ventottenne, dopo essersi avvolto il capo con una busta di plastica e aver inalato gas elio, aveva tentato il suicidio, si presume a causa di una delusione amorosa.

Una segnalazione è pervenuta alla centrale operativa dell’Arma da parte di un amico, che aveva ricevuto sul proprio cellulare un messaggio del giovane con chiari intenti suicidi.

I Carabinieri si sono precipitati a Muccia nell’abitazione del ventottenne, un villino di 3 piani, e all’interno hanno scoperto il ragazzo riverso a terra, privo di sensi, con il capo avvolto in un sacco di plastica e in bocca un tubo attaccato a una bombola di gas elio.

Il tempestivo intervento ha permesso di scongiurare la tragedia. I carabinieri hanno liberato il giovane dalla busta in plastica facendolo rinvenire, in attesa dell’intervento dei sanitari allertati. I motivi del gesto sarebbero riconducibili a una delusione amorosa.

Successivamente al buon fine dell’intervento, il ragazzo è stato affidato alle cure dei sanitari che lo hanno condotto all’ospedale di Macerata per accertamenti.

(318)

LEAVE YOUR COMMENT