Home Attualità E’ morto Carlo Azeglio Ciampi. A Macerata iniziò la carriera in Banca d’Italia

E’ morto Carlo Azeglio Ciampi. A Macerata iniziò la carriera in Banca d’Italia

E’ morto Carlo Azeglio Ciampi. A Macerata iniziò la carriera in Banca d’Italia
65
0

Carlo Azeglio Ciampi è morto questa mattina a Roma all’età di 95 anni. Nato a Livorno nel 1920 è stato governatore della Banca d’Italia, presidente del consiglio nel 1993, ministro e poi presidente della Repubblica dal 1999 al 2006.

Fu eletto presidente della Repubblica il 13 maggio 1999 da un ampio schieramento parlamentare (707 voti su 990 votanti) con un solo scrutinio e in appena 2 ore e 40 minuti.

A Macerata nel 1946, anno in cui sposa Franca Pilla, Ciampi iniziò la sua carriera di economista in Banca d’Italia. Vi tornò da presidente della Repubblica il 21 giugno del 2000, ricordando con piacere la sua permanenza ma anche rilevando alcune precarietà non risolte nel tempo, come la viabilità di accesso alla città. Nell’occasione inaugurò alla Biblioteca Mozzi-Borgetti la sala con il patrimonio librario lasciato da Maffeo Pantaleoni, depositato per decenni al Ministero delle Finanze.

Con grande sensibilità, avvenendo di mercoledì la sua visita, non volle che fosse sospeso o spostato lo storico mercato settimanale che si svolge da secoli nel centro storico di Macerata, nonostante questo comportasse rischi per la sua sicurezza.

(Servizio in aggiornamento)

(65)

LEAVE YOUR COMMENT