Home Sport Med Store Macerata aspetta Brugherio per tentare il sorpasso

Med Store Macerata aspetta Brugherio per tentare il sorpasso

Med Store Macerata aspetta Brugherio per tentare il sorpasso
23
0

La Med Store Macerata ha chiuso la lunga serie di recuperi del girone d’andata ed è pronta per la 4a giornata di ritorno. Domenica 7 febbraio alle 18, la Gamma Chimica Brugherio sarà ospite del Banca Macerata Forum.

La squadra lombarda arriva da una sconfitta casalinga con la Delta Group Rico Carni Porto Viro. La Med Store invece torna finalmente nel suo palazzetto dopo aver raccolto ben quattro vittorie consecutive, tutte in trasferta. L’ultimo successo nel derby di mercoledì contro la Vigila Fano, che ha rilanciato i biancorossi in classifica, ora distanti solo un punto proprio da Brugherio, possibile quindi il sorpasso.

“È stata una bellissima partita – racconta Stefano Ferri -, bella da giocare, imprevedibile e aperta fino alla fine. Ci siamo divisi i set, in uno riuscivano a spuntarla loro e noi rispondevamo; si sono viste tante azioni spettacolari ed è merito anche di Fano: si sono difesi benissimo e ci hanno messo più volte in difficoltà ma siamo stati bravi a reagire sempre. È stata una partita ancora più bella visto che abbiamo vinto”.

Stefano Ferri, classe 2000 nato a Pesaro e alto 199 centimetri, nella lunga serie di partite ha dovuto giocare anche in una nuova posizione in campo, da opposto a schiacciatore.

med store
Stefano Ferri

 “Sono sempre contento di giocare, quindi se il coach ha bisogno di me io sono a disposizione. Con tante partite da affrontare in pochi giorni mi sono trovato catapultato in un nuovo ruolo. Non c’è stato molto tempo di provare all’inizio, la prima volta l’ho saputo il giorno prima della gara, ma è andato tutto bene. Devo dire che mi sto divertendo e sono contento di poter offrire il mio aiuto alla squadra”.

Domenica arriva Brugherio, che all’andata segnò l’esordio in campionato con una sconfitta.

“Fu un inizio difficile, arrivavamo tutti dallo stop dovuto al Covid e ci stavamo ancora riprendendo. Domenica vogliamo riscattarci, possiamo fare molto di più giocando come sappiamo, anche grazie all’aiuto degli innesti Dennis e Pizzichini. Stiamo vivendo un buon momento, il gruppo è in piena sintonia e vogliamo continuare a vincere. Incontreremo una buona squadra e credo che sarà un’altra partita combattuta”.

(23)

LEAVE YOUR COMMENT