Home Attualità Macerata, lunedì riprenderanno le lezioni nelle scuole ancora chiuse

Macerata, lunedì riprenderanno le lezioni nelle scuole ancora chiuse

Macerata, lunedì riprenderanno le lezioni nelle scuole ancora chiuse
45
0

Completate le verifiche tecniche della Protezione civile sulle scuole del territorio di Macerata, questa è la situazione che consentirà alle scuole ancora chiuse di riprendere le lezioni lunedì 14 novembre, ad eccezione della Mestica e della Montessori, per le quali l’inizio delle attività è previsto per il 21 novembre.

La situazione più complessa è quella che riguarda la scuola media Dante Alighieri la cui struttura è risultata inagibile e per la quale l’Amministrazione comunale è stata impegnata con tutte le sue forze a trovare una soluzione per evitare il turno pomeridiano.

Per questo,  l’Amministrazione ha concordato con i dirigenti scolastici interessati e con la Provincia un piano che consenta la ripresa delle lezioni da lunedì 14 novembre, riducendo al minimo indispensabile il ricorso ai turni pomeridiani. Le classi  della Dante Alighieri saranno infatti ripartite tra i locali della scuola media Fermi e quelli dell’ex Pannaggi di via Barilatti. In questo modo si riuscirà ad assicurare il regolare svolgimento delle lezioni di mattina, ma occorrerà una quindicina di giorni per la preparazione delle aule durante i quali le lezioni si terranno di pomeriggio presso l’ITAS di Macerata.

Le quattro classi della primaria che erano state trasferite dopo il sisma del 24 agosto nell’edificio della Alighieri verranno riportate nella sede di via Fratelli Cervi. I lavori per preparare le aule saranno realizzati entro domenica così che la ripresa delle lezioni per le scuole di via Fratelli Cervi possa avvenire lunedì 14.

Vediamo nel dettaglio la situazione delle altre scuole ed il lavoro effettuato in questi giorni per poter garantire la ripresa delle lezioni.
A seguito della prima trance di verifiche, effettuate dai tecnici della Protezione Civile, erano risultate agibili le scuole primarie e infanzia di Piediripa, infanzia P.M. Ricci di Via Verdi, primaria e infanzia di Collevario, primaria Natali di Sforzacosta, infanzia di Via Pace, secondaria di primo grado Fermi, primaria e infanzia di Via Panfilo, primaria e infanzia di Via Don Bosco, infanzia Montessori di via Panfilo, infanzia Villa Serra.

Per queste scuole l’attività didattica è ripresa giovedì 10 novembre, insieme alla scuola primaria IV Novembre, dove sono già stati eseguiti i lavori richiesti dalla Protezione Civile, e alla scuola paritaria Figlie dell’Addolorata.

Agibili anche le scuole primaria e infanzia di Rione Vergini, primaria e infanzia di Villa Potenza, primaria e media  annesse al Convitto Nazionale attualmente ospitate nell’edificio scolastico di via Barilatti, che riapriranno da lunedì prossimo 14 novembre. Sempre lunedì riapriranno anche il plesso scolastico di via Mameli, la scuola primaria del quartiere Pace, la scuola infanzia di Sforzacosta e l’ Istituto San Giuseppe che richiedono interventi di poco conto.

Sono già stati avviati i lavori necessari per riaprire l’Istituto Salesiano che ospita la media Mestica e la primaria Montessori, risultata parzialmente inagibile,  e si prevede che le lezioni potranno avere inizio il prossimo 21 novembre.

(45)

LEAVE YOUR COMMENT