Home Spettacolo Macerata, giovani talenti al Concerto di Appassionata

Macerata, giovani talenti al Concerto di Appassionata

Macerata, giovani talenti al Concerto di Appassionata
16
0

Mercoledì 6 febbraio, ore 21 al Teatro Lauro Rossi di Macerata, per i Concerti di Appassionata, Speciale anteprima del Capodanno cinese con due giovani pieni di talento, il violinista Ziyu He e la pianista Marie Sophie Hauzel. La serata è organizzata grazie alla collaborazione dell’Istituto Confucio dell’Università di Macerata.

Il programma prevede musiche di Antonín Dvořák, Johannes Brahmns, Clara Schumann, Pablo de Sarasate, Antonio Bazzini e Henryk Wieniawski, una selezione di brani rappresentativi del grande repertorio cameristico per violino e pianoforte fra Romanticismo e melodie popolari, con un focus – nella seconda parte del concerto – su musiche che sapranno mettere in luce le abilità virtuosistiche del violinista.

Alle 18 di martedì 5 febbraio Ziyu He incontrerà gli allievi della Scuola civica di musica “Stefano Scodanibbio” in un dialogo fra giovani sulla musica. Ziyu He, cinese di nascita ed europeo di adozione, è talento precoce e decisamente fuori dall’ordinario. Quando aveva solo dieci anni è stato invitato a studiare a Salisburgo da Paul Roczek, uno dei docenti di violino più richiesti della sua generazione, ed è sotto la sua guida che Ziyu He si è aggiudicato nel 2014 il Concorso Yehudi Menuhin e il Concorso Internazionale Mozarts.

Nello stesso anno è stato Eurovision Young Musician, mentre nel 2017 – a soli diciotto anni – ha debuttato al Musikverein con la Filarmonica di Vienna diretta da Adam Fischer. In questi anni il giovane musicista si è già esibito con la Mariinsky Orchestra e Valery Gergiev, l’Orchestra Sinfonica Nazionale RAI di Torino, i Salzburg Chamber Soloists e la Filarmonica Cinese; nella stagione 2018-2019 sono previsti i debutti con l’Orchestra della Toscana, la Filarmonica di Zagabria, la Sinfonica di Singapore e la Wiener Kammerochester diretta da Joji Hattori.

Ad accompagnare il talento cinese sul palco maceratese c’è Marie Sophie Hauzel, pianista tedesca che a soli quindici anni è diventata la più giovante studentessa a tempo pieno del Mozarteum di Salisburgo. Hauzel si è contraddistinta in diversi concorsi internazionali, tra cui il Concorso Jenö Tacaks di Vienna, il Concorso pianistico Balys Dvarionas in Lithuania e il Concorso Pianistico Internazionale Hans von Bülow in Germania. Dal 2016 ha suonato con la “Great Wall Orchestra” al National Centre of Performing Arts di Pechino, con l’Orchestra “El sistema” in Venezuela e con la Sandor Vegh Orchestra, sotto la guida di direttori del calibro di Marc Minkowski, Kurt Sassmannshaus, Wofgang Redik.

La stagione 2018-2019 dei Concerti di Appassionata è organizzata dal Comune di Macerata e la direzione artistica dell’Associazione musicale Appassionata con il contributo del MiBAC, Regione Marche, Società Civile dello Sferisterio-Eredi dei Cento Consorti, APM, Fondazione Cassa di Risparmio di Macerata, Università degli studi di Macerata, Istituto Confucio, ANMIG. In collaborazione con Marche Concerti, Consorzio Marche Spettacolo, Accademia di Belle Arti di Macerata, Associazione Musica con le Ali, Politeama. Main sponsor sono Menghi Shoes e Mosca srl.

Biglietti da 5 a 20 euro presso la Biglietteria dei Teatri, piazza Mazzini a Macerata (T. 0733-230735, online su Vivaticket); biglietti a 5 euro per studenti e ingresso a tariffa ridotta per loro accompagnatori. Appassionata è accreditata per App18.

Info: www.comune.macerata.it

(16)

LEAVE YOUR COMMENT