Home Attualità Macerata, fermati mentre tentavano di spacciare

Macerata, fermati mentre tentavano di spacciare

Macerata, fermati mentre tentavano di spacciare
158
0

Un’azione della Polizia di Stato a Macerata, in cui sono stati impegnati contemporaneamente agenti in divisa ed agenti in borghese, ha consentito di studiare i movimenti di alcuni soggetti orbitanti nel mondo della droga, più volte visti avvicinarsi a persone conosciute come tossicodipendenti.

Due di questi sono stati fermati, un 41enne di nazionalità albanese e un cittadino ucraino di 22 anni, entrambi pluripregiudicati in materia di stupefacenti e anche per altri reati, residenti fuori città.

Durante l’operazione nella zona di corso Cairoli, gli agenti li hanno bloccati e sottoposti a perquisizione, prima che riuscissero a cedere alcune dosi di eroina di cui erano in possesso, scrupolosamente nascoste nei vestiti, già confezionate e pronte per lo spaccio.  La droga è stata sequestrata.

I due sono stati segnalati alla competente Autorità e segnalati alla Divisione Anticrimine per l’adozione del provvedimento di rimpatrio con foglio di via obbligatorio.

Soprattutto per l’imminente avvio del nuovo anno scolastico, la Questura di Macerata sta dando sempre maggiore impulso all’attività di controllo del territorio per debellare i fenomeni legati allo spaccio di sostanze stupefacenti nelle aree più a rischio, tra cui aree verdi, parchi pubblici, le aree limitrofe e connesse agli istituti scolastici

Con l’impiego in sinergia di agenti della Squadra Mobile e della “Volante”, di altre articolazioni della Polizia di Stato tra cui il Reparto Prevenzione Crimine di Pescara e il reparto cinofili, sono state e saranno continuamente e letteralmente setacciate molte delle zone indicate, procedendo anche alle identificazioni di persone e al controllo di veicoli.

(158)

LEAVE YOUR COMMENT