Home Cultura La poetessa Calandrone all’incontro della Scuola “SibillA”

La poetessa Calandrone all’incontro della Scuola “SibillA”

La poetessa Calandrone all’incontro della Scuola “SibillA”
53
0

La Scuola di cultura e scrittura poetica “SibillA”, patrocinata dal Comune di Civitanova Marche l’Assessorato alla Cultura, la Biblioteca Zavatti e i Teatri di Civitanova, organizza per domenica 10 aprile, alle ore 17, un incontro con  Maria Grazia Calandrone, tra le maggiori poetesse non solo al livello nazionale.

Drammaturga, artista visiva, performer, autrice e conduttrice di programmi culturali per Radio 3, Calandrone scrive per “Il Manifesto”, per “la 27ora” del “Corriere della Sera” e cura la rubrica di inediti “Cantiere Poesia” per il mensile internazionale “Poesia”. Collabora inoltre con il quadrimestrale di cinema “Rifrazioni” e con la rivista di arte e psicoanalisi “Il Corpo” e codirige la collana di poesia “i domani” per Aragno Editore. Tiene laboratori di poesia nelle scuole, nelle carceri, nei DSM e con i malati di Alzheimer. Tra i suoi libri: Pietra di paragone (Tracce, 1998 – edizione-premio Nuove Scrittrici 1997), La scimmia randagia (Crocetti, 2003 – premio Pasolini Opera Prima), La vita chiara (transeuropa, 2011) e Serie fossile (Crocetti, 2015 – premio Marazza e Tassoni, rosa premio Viareggio). a sua poesia è tradotta in: arabo, catalano, ceco, francese, giapponese, greco, inglese, iraniano, olandese, portoghese, romeno, russo, serbo, sloveno, spagnolo (Spagna, Argentina, Cile, Ecuador, Messico, Venezuela), svedese, tedesco e turco.

La scuola poetica “SibillA” si chiama così in ricordo della vitale scrittrice Sibilla Aleramo vissuta nella città rivierasca. Umberto Piersanti, direttore della scuola, introdurrà l’incontro. Ingresso libero.

(53)

LEAVE YOUR COMMENT