Home Spettacolo I Teatri di Sanseverino, dieci appuntamenti per le festività

I Teatri di Sanseverino, dieci appuntamenti per le festività

I Teatri di Sanseverino, dieci appuntamenti per le festività
46
0

Con una speciale programmazione in streaming, I Teatri di Sanseverino durante le festività presenteranno la rassegna “I magnifici dieci”.

Grazie a un’idea del direttore artistico Francesco Rapaccioni, dieci appuntamenti di grande rilievo si susseguiranno nelle tre prossime settimane, coinvolgendo i più grandi e letti scrittori del momento, i vincitori di prestigiosi premi letterari, registi e studiosi. Questi si alterneranno a giornalisti e donne di spettacolo in una carrellata irripetibile di incontri che avrà cadenza lunedì-mercoledì-sabato di ogni settimana con uno speciale il primo gennaio del nuovo anno.

Queste le date degli incontri online proposti da I Teatri di Sanseverino:

  • 21 dicembre Stefano Tura, giornalista e scrittore, da anni corrispondente da Londra per i Tg Rai;
  • 23 dicembre Maurizio De Giovanni, il più celebre e amato scrittore italiano del momento, autore di best sellers da cui sono stati tratte serie tv per la Rai;
  • 26 dicembre Giovanni Veronesi, premiatissimo regista e sceneggiatore, autore del film del momento “Tutti per 1 – 1 per tutti”;
  • 28 dicembre Andrea Vitali, autore di culto, colui che ha riscoperto la commedia di costume all’italiana, forse l’autore più venduto degli ultimi anni;
  • 30 dicembre Andrea De Carlo, uno degli scrittori più noti degli ultimi trent’anni, autore di romanzi che hanno segnato un’epoca;
  • 1 gennaio Stefano Pedrocchi, presidente della Fondazione Bellonci (che, fra l’altro, organizza il Premio Strega), uno dei massimi studiosi italiani del mondo dell’editoria;
  • 2 gennaio Edoardo Nesi, vincitore del Premio Strega 2011;
  • 4 gennaio Fabio Geda i cui libri sulla storia di un giovane profugo afgano hanno coinvolto e commosso un numero infinito di lettori;
  • 6 gennaio Francesco Alberoni, il più noto e seguito sociologo italiano;
  • 9 gennaio Liana Orfei, una donna simbolo del circo e dello spettacolo dal vivo che non ha bisogno di presentazioni.

(Nella foto: Francesco Rapaccioni e Maurizio De Giovanni)

(46)

LEAVE YOUR COMMENT