Home Spettacolo Destinazione Sibillini Live, spettacoli nei comuni terremotati

Destinazione Sibillini Live, spettacoli nei comuni terremotati

Destinazione Sibillini Live, spettacoli nei comuni terremotati
93
0

Dal 2 al 27 agosto la rassegna Destinazione Sibillini Live porta sei spettacoli in sei Comuni duramente colpiti dai terremoti del 2016. Il conduttore televisivo Paolo Notari presenterà le serate nelle piazze di Montefortino, Ussita, Fiastra, Pieve Torina, Amandola e Arquata del Tronto. Ogni spettacolo proporrà un giusto mix tra divulgazione e intrattenimento, tra una canzone e il brano successivo, facendo anche informazione. Un po’ Voyager, un po’ Canzonissima: dai segreti e misteri dei Sibillini alle più belle canzoni italiane di tutti i tempi.

La rassegna Destinazione Sibillini Live, che tocca luoghi delle province di Macerata, Fermo e Ascoli Piceno, è realizzata nell’ambito del progetto Marche InVita-Lo spettacolo dal vivo per la rinascita dal sisma della Regione Marche, in collaborazione con MiBAC (Direzione Generale Spettacolo), Amat, Parco Nazionale dei Sibillini e la Fondazione Marche Cultura.

Si parte venerdì 2 agosto con Montefortino, comune fermano la cui pinacoteca civica viene definita la piccola Louvre degli appennini. Quindi il 5 agosto a Ussita, uno dei principali centri del parco dei Sibillini nella provincia di Macerata. Il 9 agosto a Fiastra, con il suo lago circondato da colli verdeggianti. Il 17 agosto a Pieve Torina, dove rientra la Riserva Naturale di Torricchio, la prima area protetta delle Marche. Il 21 agosto si torna nel fermano ad Amandola, comune famoso per i suoi tartufi. Si conclude il 27 agosto ad Arquata del Tronto, in provincia di Ascoli Piceno, l’unico comune d’Europa racchiuso all’interno di due aree naturali protette, il Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga a sud e il Parco nazionale dei Monti Sibillini a nord.

La conferenza stampa di presentazione a Macerata con (da sx) Vanis Rossetti (assessore Comune di Fiastra), Ilenia Cittadini (direttore produzione), Sabino Morra, Alessandro Gentilucci (sindaco di Pieve Torina), Paolo Notari, Susanna Amicucci. Nella foto in alto: Nazareno Rocchetti, Paolo Notari, Susanna Amicucci, Sabino Morra.

 

“Un’importante rassegna alla sua seconda edizione – afferma il presidente della Provincia di Macerata Antonio Pettinari – che mette in luce le bellezze del nostro entroterra e che lo valorizza, offrendo agli spettatori dei contenuti originali. Ben tre degli eventi in cartellone si svolgeranno nella nostra provincia maceratese”.

Destinazione Sibillini Live è uno spettacolo che esalta la marchigianità sia attraverso le location, sia attraverso gli artisti che si esibiranno.

Tra i protagonisti Marco Santini, un grande violinista, interprete del Cristo delle Marche, tanto apprezzato da Papa Francesco; gli Operapop, due cantanti lirici che portano in giro per il mondo le più belle canzoni italiane; Susanna Amicucci, la cantante che, per la quarta stagione consecutiva, porta nei teatri italiani la storia di Mina; l’artista “del fuoco” Nazareno Rocchetti e il conduttore dei sei appuntamenti, il giornalista televisivo Paolo Notari, marchigiano doc.

A loro si uniscono i musicisti, anch’essi marchigiani, Mimmo Scaricamazza, Roberto Fabietti, Letizia Rossi e Serena Freddo; lo staff tecnico del Service Sound e Light di Enrico Piantini; l’autrice Giuliana Pascucci; il regista video Achille Natali e il regista dello spettacolo Sabino Morra.

Sarà un vero e proprio viaggio nei Sibillini per capire che “le Marche InVita. Tutti gli spettacoli sono a ingresso libero.

(93)

LEAVE YOUR COMMENT