Home Spettacolo Civitanova, teatro dialettale al quartiere Risorgimento

Civitanova, teatro dialettale al quartiere Risorgimento

Civitanova, teatro dialettale al quartiere Risorgimento
36
0

Il quartiere Risorgimento ospita martedì 30 agosto, alle 21.30 nel piazzale della chiesa di San Giuseppe, l’ultimo appuntamento della rassegna “Teatro ‘mpertinende”, che ha toccato per tutta l’estate le piazze e i quartieri della città offrendo tante serate all’insegna delle risate e della spensieratezza. L’iniziativa, organizzata dal Comune di Civitanova Marche con la direzione artistica di Luigi Ciucci, chiude anche quest’anno con un bilancio di spettatori davvero positivo ad ogni serata, e si conferma come uno degli appuntamenti più graditi.

La commedia si intitola “Lu diavulu è viunnu”, è di Giuseppe Medori e sarà messa in scena dalla Compagnia don Valerio Fermanelli di Camporota di Treia.

La pièce dialettale, in due atti, è ambientata negli anni ’60 nel laboratorio di un calzolaio. La tranquilla e monotona vita del ciabattino e di sua moglie viene sconvolta dall’arrivo di una ragazza, figlia di un sergente tedesco, che il ciabattino aveva salvato durante la seconda guerra mondiale. La ragazza viene ospitata in casa, la sua presenza non è gradita dalla moglie del ciabattino perché capisce che suo marito si è invaghito di lei. Questa situazione va avanti per un po’ di tempo creando non poco scompiglio nella famiglia, fino a che l’arrivo di un altro tedesco non rimette a posto le cose.

Durante la serata saranno raccolti fondi da destinare alle popolazioni colpite dal terremoto.

(36)

LEAVE YOUR COMMENT