Home Spettacolo Civitanova Marche, grande pubblico in piazza per Enrico Ruggeri

Civitanova Marche, grande pubblico in piazza per Enrico Ruggeri

Civitanova Marche, grande pubblico in piazza per Enrico Ruggeri
17
0

Piazza XX Settembre a Civitanova Marche, domenica sera, si è riempita di pubblico per il concerto di Enrico Ruggeri.

E’ stato l’ultimo dei quattro live estivi che hanno dato vita al nuovo graditissimo format “RiSuona la Piazza” ideato dall’Amministrazione comunale in collaborazione con l’azienda Teatri di Civitanova, dopo i concerti de Le Vibrazioni e Briga, Roberto Vecchioni e AKA 7even.

Due ore di musica d’autore per il cantautore milanese, che ha aperto il concerto lanciando un tweet con selfie di rito e Palazzo Sforza sullo sfondo.

civitanova marche-enrico ruggeri
Enrico Ruggeri

“Con una band così non è necessario altro. Si va sul palco e si suona. Stop”, ha detto Ruggeri, che ha quindi proposto i brani del nuovo album La Rivoluzione e le melodie di suoi successi storici, da Il Mare d’inverno, Quello che le donne non dicono al Il portiere di notte. Per il bis, un tris rock con La fine del mondo, Mistero e infine le note di Contessa, la canzone di maggior successo dei Decibel.

Ruggeri ha ringraziato tutti, il Comune per la scelta di ospitare il suo tour, gli operai, i tecnici e naturalmente la sua bravissima band composta da Paolo Zanetti (chitarre), Francesco Luppi (tastiere), Fortu Sacka (basso) e Alex Polifrone (batteria).

civitanova marche-enrico ruggeri

“Bentornati concerti in piazza XX Settembre – ha dichiarato molto soddisfatto il sindaco di Civitanova Marche Fabrizio Ciarapica -. Che belle emozioni e divertimento ci hanno regalato e finalmente eravamo tutti insieme nel cuore della città. A maggio, rallentate le restrizioni per contenere i contagi, abbiamo deciso di ricominciare a far respirare musica dal vivo nella piazza centrale e siamo davvero soddisfatti per le tante presenze. Ai tre live, uno al mese, abbiamo aggiunto quello finale di Ruggeri. Ma anche Civitanova Alta è stata presa d’assalto, grande pienone per i Dik Dik e le altre serate. Siamo davvero soddisfatti e voglio ringraziare l’azienda Teatri, quanti hanno lavorato durante gli eventi e le associazioni che hanno collaborato per rendere di nuovo possibile tutto ciò”.

civitanova marche-enrico ruggeri

Prossimo appuntamento, per il gran finale dell’estate civitanovese, con Vita Vita, 19esima edizione del Festival Internazionale di Arte Vivente ideato e condotto da Sergio Carlacchiani,

Si articolerà nei primi tre giorni di settembre, in tre differenti location. L’anteprima di giovedì primo settembre si terrà nel Giardino della Pinacoteca Civica Moretti di Civitanova Alta; seguiranno venerdì 2 performance musicali al Teatro Rossini; sabato 3 grande festa con parate nel centro città.

(17)

LEAVE YOUR COMMENT